FOTO24 VIDEO24 Logo Mediaset ComingSoon.it Donne logo mastergame Grazia Meteo.it People sportmediaset_negative sportmediaset_positive TGCOM24 meteo.it
Podcast DirettaCanale 51
  • Covid, morti in case riposo in Valle d'Aosta: 10 indagati

    omicidio colposo plurimo ed epidemia colposa

    Covid, morti in case riposo in Valle d'Aosta: 10 indagati

    Ci sono dieci indagati nell'inchiesta della procura di Aosta, aperta un anno fa, sui contagi e le morti per Covid-19 avvenute in alcune case di riposo nei primi mesi del 2020. Si tratta dei responsabili delle strutture per anziani e di due sanitari, che avevano visitato un paziente che poi era deceduto. Le ipotesi di reato a vario titolo sono l'omicidio colposo plurimo e l'epidemia colposa.

  • Covid, Valle d'Aosta rossa da lunedì: limiti a spostamenti già nel weekend

    LO COMUNICA LA REGIONE

    Covid, Valle d'Aosta rossa da lunedì: limiti a spostamenti già nel weekend

    La Valle d'Aosta da lunedì 29 marzo entra in zona rossa, ma le prime limitazioni agli spostamenti tra i Comuni saranno anticipati nel weekend. Da sabato 27 sarà vietato lasciare il proprio Comune, a esclusione degli spostamenti finalizzati a raggiungere i servizi che possono proseguire la loro attività (come i servizi di cura alla persona). Lo comunica la Regione.

  • Vaccini, inchiesta della Procura di Aosta sul piano della Regione

    IN CAMPO I NAS

    Vaccini, inchiesta della Procura di Aosta sul piano della Regione

    La Procura di Aosta ha aperto un fascicolo sull'applicazione del piano vaccinale anti-Covid in Valle d'Aosta. Si tratta di un modello 45, quindi per fatti che non costituiscono notizia di reato. Il Nas dei carabinieri è stato delegato a verificare l'applicazione del piano vaccinale ministeriale di riscontrare se ci siano state eventuali segnalazioni di persone vaccinate ma non aventi diritto in base allo stesso piano del ministero. 

  • Valanga a Flassin, nella valle del Gran San Bernardo: morto scialpinista 

    IN VAL D'AOSTA

    Valanga a Flassin, nella valle del Gran San Bernardo: morto scialpinista 

    Uno scialpinista è rimasto vittima di una valanga che si è staccata sopra Flassin, nella valle del Gran San Bernardo, in Val D'Aosta. L'incidente è avvenuto a circa 1.800 metri di quota dove lo scialpinista stava scendendo in un canalone con un compagno che ha assistito alla tragedia. Nella zona era presente anche un altro gruppo di tre scialpinisti che non è stato coinvolto dalla valanga. 

  • Covid, Valle d'Aosta: "Nostra legge adattava le norme al territorio"

    DOPO LA DECISIONE DELLA CONSULTA

    Covid, Valle d'Aosta: "Nostra legge adattava le norme al territorio"

    "In questi mesi la Valle d'Aosta ha raggiunto risultati eccezionali nella limitazione della diffusione della pandemia: ribadiamo che la legge 11 aveva lo scopo di adattare le indicazioni nazionali per la gestione dell'emergenza sanitaria alle peculiarità del territorio valdostano". Lo ha detto il presidente della Regione Valle d'Aosta, Erik Lavevaz, commentando la decisione della Consulta che ha accolto il ricorso del governo contro la legge anti-Dpcm.

Foto 24

Altre notizie