IL CARTELLONE

SHOWBIZ, TUTTO FA SPETTACOLO

Giorno per giorno dalla musica al teatro, passando per il cinema e l'arte, agli appuntamenti legati alla cultura e al tempo libero 

23 Lug 2024 - 11:43
 © Tgcom24

© Tgcom24

MARIO PIROVANO PREMIATO CON IL TRABUCCO 2024 PORTA IN SCENA A PESCHICI "JOAN PADAN E LA DESCOVERTA DELLE AMERICHE"

  Sabato 27 luglio, nella suggestiva cornice di Piazza Pertini a Peschici, Mario Pirovano riceverà il Premio Trabucco 2024. Un riconoscimento che l'amministrazione comunale, nell'ambito della rassegna "Rotte Favolose", consegna a personalità che si sono distinte per il loro impegno nella salvaguardia dell'ambiente marino e nella promozione della cultura legata al mare e che viene conferito all'attore milanese per il suo contributo artistico e sociale. Mario Pirovano porterà inoltre in sena domenica 28 luglio "Joan Padan a la Descoverta delle Americhe", opera di Dario Fo e Franca Rame (dei quali è erede artistico) ispirata proprio al mare. Un testo scritto in occasione del cinquecentenario della scoperta dell'America che racconta "l'altra storia" della conquista del Nuovo Mondo. Attraverso le testimonianze di personaggi dimenticati come Guerrero, Altavilla, Cabeza de Vaca, e Hans Staden, il testo di Fo offre una prospettiva unica e ironica sulla conquista delle Americhe. Una celebrazione dell'epopea di un popolo di Indios vincenti che esplora la possibilità di coesistenza pacifica tra culture diverse, divertendo e al contempo offrendo momenti di riflessione. La narrazione di Pirovano si sviluppa come un film, con un montaggio frenetico di immagini, suoni e colori, arricchito da scenografie create dal solo racconto. Entrambi gli eventi, a ingresso gratuito, si svolgeranno alle 22 in Piazza Pertini.

I HATE MY VILLAGE, IL VIDEO DI "ERBACCIA" E IL TOUR - E' uscito il video di "Erbaccia", una delle tracce di "Nevermind The Tempo", il nuovo album degli I Hate My Village. Un brano dal ritmo inquieto e obliquo, con una melodia (e una voce) che sembrano provenire da un altro pianeta. Intanto il loro mondo storto e distorto, visionario e magico, prende forma compiuta nei travolgenti concerti della band, che con la sua inconfondibile energia prosegue il tour in tutta Italia, organizzato da DNA concerti. Prossimi appuntamenti il 24 a Milano al Castello Sforzesco, il 25 ad Assisi (PG) a Riverock, il 27 a Roma a SuperAurora Art & Music Festival, il 28 a Firenze all’Anfiteatro delle Cascine, l’8 agosto a Pesaro a Soundpark Fest, il 9 a Pineto (TE) a Pinetnie, l’11 a Locorotondo (BA) al Locus Festival, il 14 a Maida (CZ) a Color Fest, il 15 a Lecce a SEI Festival - Specchia e il 6 settembre a Cagliari a KME.

I TOOLBAR PUBBLICANO IL NUOVO SINGOLO "IGLOO"

  La sfaccettata ed esplosiva band Toolbar torna venerdì 19 luglio con il nuovo singolo, "Igloo", che anticipa il loro primo album in uscita. “Igloo” è un brano che racconta il conflitto interiore insito nei giovani d’oggi, al netto di tutti gli avvenimenti ambientali, sociali e politici degli ultimi anni. Un pezzo sentenzioso ma autoironico, il cui titolo diventa rappresentativo della bolla nella quale ci si trova rinchiusi nei momenti di confusione e difficoltà. La capacità di mescolare stili e generi musicali diversi fra loro si percepisce anche nel sound, influenzato da sonorità reggae. Degno di nota è l’artwork del brano, ispirato all’arte futurista, come nei singoli precedenti; un sole freddo che si staglia dietro un igloo incandescente, ad enfatizzare il significato del brano. Online anche il videoclip, nel quale il testo della canzone appare sullo schermo, in sincronia con le parole cantate. Dallo sfondo buio emergono i membri del gruppo mentre suonano il pezzo con passione. Alle immagini della band si alternano suggestive scene di paesaggi subacquei, ricchi di fauna marina. Questa combinazione di testi, musica ed elementi naturali crea un'esperienza visiva e sonora coinvolgente, trasportando lo spettatore in un viaggio emozionale che riflette perfettamente l'essenza della canzone. 

"ENTRARE" IN UNO SPETTACOLO CON "UNA FAMIGLIA DI INCANTO" - Sono aperte le prevendite per "Una famiglia di Incanto", lo spettacolo immersivo che la compagnia "Teatro da Favola" ha in programma per il 28 e il 29 settembre presso Villa Manzoli, una tenuta con un bellissimo parco a Corbetta, nel Milanese. Lo spettacolo, con canzoni dal vivo e un corpo di ballo, si snoderà in diversi ambienti della villa per ricreare la "Casita" con i personaggi di Mirabel, Zia Pepa, mamma Julieta e tutti gli altri amatissimi dai bambini e non solo. Quindi non un unico palco, ma -appunto- tanti ambienti in cui gli spettatori si muoveranno a diretto contatto e interagendo con gli attori. La compagnia "Teatro da Favola" è reduce da una stagione piena di sold out a Milano e a Roma, ha già registrato il tutto esaurito nelle altre rappresentazioni estive di teatro immersivo e si prepara alla nuova lunga stagione teatrale al via al prossimo autunno con tante novità. Per prenotare il posto per "Una famiglia di Incanto" bisogna mandare un messaggio Whatsapp al 3454846745

 

MEZZOSANGUE PRESENTA “MUSICA CICATRENE – THE ALBUM” - "Musica cicatrene - The album" è il nuovo album di MezzoSangue, disponibile da venerdì 19 luglio su tutte le principali piattaforme digitali. Dopo la collaborazione nell’album di Ultimo “Altrove” sul brano “Diluvio Universale”, l’artista pubblica una versione inedita di "Musica cicatrene", pietra miliare dell’hip hop nazionale. Sono passati dodici anni dalla pubblicazione in free download del mixtape con cui un giovanissimo MezzoSangue irrompeva sulla scena facendo scalpore tra le comunità underground dell’hip hop di tutta Italia. E aveva già definito e anticipato il suo ricchissimo immaginario: filosofia, cinema, immagini, letteratura, sociologia, sono tutti frammenti che le liriche e la produzione del mixtape assorbono, andando a comporre un universo estremamente complesso. Oggi diventa finalmente un “album”, nel senso più tradizionale del termine, interamente riprodotto - seppure con l’intenzione di mantenerne l’essenza e l’ossatura originale - con sample rilavorati da zero e alcuni brani rimaneggiati e stravolti, ma restando più attuale che mai nei contenuti. Le produzioni del disco sono state completamente riprodotte e reinterpretate, curate interamente da G-laspada. Unica collaborazione presente quella con Gaia sul brano “Piove musica".

MAX PEZZALI PORTA LA SUA FESTA ANCHE A ROMA

 La festa di Max Pezzali non si ferma e arriva anche a Roma. Dopo l'accoglienza delle date di Milano il cantautore annuncia "Max Forever - Questo Pala non è un Albergo", tre date al Palazzo dello Sport di Roma in programma il 24, 25 e 26 gennaio 2025 e annuncia il sold out delle date all'Unipol Forum di Milano di "Max Forever - Questo Forum non è un Albergo (3, 4 e 5 gennaio 2025, che si sommano a quelli del 28, 29 e 30 dicembre 2024), a cui si aggiungono due nuovi appuntamenti: 7 e 8 gennaio 2025. Max Pezzali consacra il suo legame non solo con Milano ma anche con Roma, con show che saranno un viaggio emozionante attraverso le tappe più importanti della sua carriera. 

IN "WAVE" DI FAST BOY C'E' ANCHE RAF CON IL SUO "SELF CONTROL"

 Si intitola "Wave" il singolo nato dalla collaborazione tra lo straordinario duo internazionale Fast Boy e uno dei più importanti artisti italiani, Raf, che qui presta la sua voce per l’inconfondibile refrain di uno dei suoi più grandi successi, "Self Control", brano che ha segnato l’inizio della sua brillante carriera e che verrà celebrato con un tour nei club e un concerto evento dell’artista all’Unipol Arena di Milano l’8 novembre insieme a tanti ospiti e amici. La collaborazione tra i due artisti nasce da un’idea di Giacomo Maiolini, fondatore e presidente nonché cuore pulsate di Time Records, la label indipendente italiana che ha venduto più dischi nel mondo. Maiolini ha intuito le affinità e il potenziale artistico, e il risultato è stato la produzione di un brano che ci travolgerà in un vortice di energia musicale. "Wave" trae ispirazione dal classico per antonomasia degli anni 80, inno alla leggerezza e al senso di libertà, e vero e proprio fenomeno che ha segnato la storia della disco in Italia e nel mondo. Il mood e le sonorità pop dance del nuovo singolo, nell’esclusivo stile di Fast Boy, e un testo inedito, uniti all’interpolazione del refrain di “Self Control” cantato nuovamente da Raf, fanno di "Wave" un brano attualissimo.

IL SUCCESSO DI VILLA ELITES - Con la fine del Campionato Europeo di calcio, termina con grande successo l’innovativo format “Villa Elites”, realizzato dall’entertainment hub 2WATCH, che ha visto la partecipazione di famosi YouTuber come: Andrea Fusco, Mirko Fusco, Antonio Fusco in arte “Fius Gamer”, Omar Aamoum in arte “Ohm”, Enrico Lazzarato in arte “Enry Lazza” e Salvatore Marrali in arte “T4tino23” che in totale superano i 7 milioni di seguaci su Youtube. Per oltre un mese, i sei content creator hanno vissuto e realizzato contenuti esclusivi in una spettacolare location condividendo ogni momento con i loro fan attraverso video, live streaming e post sui principali social. La combinazione di esperienze immersive e narrazioni coinvolgenti ha superato tutte le aspettative di engagement, risultato raggiunto grazie anche alla partecipazione di alcuni ospiti come Giada Sabellico in arte Giadas e Giovanni Visione in arte Super Allan. Il gruppo di creators ha realizzato oltre 150 contenuti ed ha totalizzato oltre 1 milione di impression raggiungendo un target eterogeneo. L’intera attività è stata supportata da Quigioco News, sito di news, approfondimenti e curiosità sul mondo dello sport e APay E-wallet, app per servizi di pagamento e ricarica.

VASCO ROSSI RAGGIUNGE QUOTA UN MILIONE DI BIGLIETTI VENDUTI NEL 2024

 In poche ore dall’apertura delle vendite generali, sono già oltre 400mila i nuovi biglietti acquistati per il tour del 2025 di Vasco Rossi. A meno di dieci giorni dalla fine del trionfale tour estivo che ha coinvolto 600mila persone in 13 date tutte sold out. Una grande adunata collettiva annunciata, alla quale il “popolo del Blasco” ha deciso di prenotarsi con largo anticipo e con il consueto entusiasmo per una serie di eventi che sono molto di più di un semplice concerto, “Lo spettacolo rock più potente ed emozionante al mondo. Che non avrà fine”. Si raggiunge quindi, e si supera, la quota di un milione di biglietti venduti a oggi, nel 2024. Queste le date del "Vasco live 2025": 31 Maggio e 1 Giugno - TORINO - Stadio Olimpico; 5 e 6 Giugno - FIRENZE - Visarno Arena; 11 e 12 Giugno - BOLOGNA - Stadio Dall’Ara; 16 e 17 Giugno - NAPOLI - Stadio Diego Armando Maradona; 21 e 22 Giugno - MESSINA - Stadio San Filippo; 27 e 28 Giugno - ROMA - Stadio Olimpico.

DJ GRUFF, UNO DEI PIONIERI DELL’HIP HOP ITALIANO, PUBBLICA IL NUOVO SINGOLO “MANCHI SOLO TU”

  Dj Gruff pubblica il nuovo singolo “Manchi solo tu”. L’artista annuncia inoltre l’uscita del vinile da 7” del brano, acquistabile, in edizione limitata, con all’interno la versione strumentale del pezzo e gli effetti per scratchare. 
Dopo aver pubblicato diversi singoli e gli l’album “La Rapadopa” e “SxM”, riconosciuti come pietre miliari dell'Hip hop italiano e dopo anni di concerti, collaborazioni, progetti in studio e improvvisazioni, DJ Gruff, considerato uno dei pionieri dell'hip hop italiano, torna con un nuovo brano inedito. “Manchi solo tu”, è un brano caratterizzato da scomposizioni, groove taglienti e brekkabili tipici di DJ Gruff. La canzone è composta da una strumentale dai suoni imponenti e da beats originali con una produzione ricercata che accompagna l’ascoltatore in un viaggio sonoro tra rap classico e hip hop. Il vinile da 7 pollici di “Manchi solo tu” in edizione limitata, oltre alla traccia, contiene la versione strumentale del brano e gli effetti per scratchare e si può acquistare durante i live di DJ Gruff e online a questo sito: https://djgruff.bandcamp.com/album/manchi-solo-tu. La spedizione del vinile sarà effettuata dal 29 luglio e i primi 100 dischi saranno autografati dall’artista.

SUSPECT CB, ECCO L'EP D'ESORDIO "ECO" - "Eco" è il primo EP di Suspect CB, disponibile su tutte le principali piattaforme di streaming da venerdì 12 luglio per Capitol Records / Universal Music Italia. Anticipato dal successo del singolo "Giorgia" con Ernia, brano che lo ha fatto conoscere e da "Primo ministro" con Vale Pain, sancisce l'esordio ufficiale del rapper sulla scena. L'artista, tra gli astri nascenti del panorama urban, si distingue per un flow unico che lo avvicina alle sonorità della drill, in un'inedita commistione di sonorità hip hop ed elementi che provengono dalla black music, esplorata in tante sfaccettature. La parola scelta per il titolo richiama all'immaginario di una delle passioni di Suspect, la montagna e ne cela il significato più ampio: con "eco" si intende l'insieme di tutte quelle sensazioni, idee, pensieri che rimbombano in testa e che vanno a costruire l'identità di ciascuno. Un biglietto da visita in cui per la prima volta il rapper decide di mostrare una parte più intima e personale che non aveva rivelato con i precedenti singoli: l'adolescenza vissuta in provincia, a Reggio Emilia, città che lo ha cresciuto e la centralità del suo quartiere nel suo percorso di crescita; ma anche il presente a Milano, la sua visione del mondo e le sue passioni, un posto dove raccogliersi e da cui poter guardare la deformazione della società attuale. Prodotto da ExA, con la partecipazione di Sixpm, Idua e Yazee, il disco ospita alcuni dei nomi più caldi del panorama: da pesi massimi della scena come Ernia e Vale Pain a nuove promesse come Flaco G, Nèza e 22simba.

TERMINAL V DEBUTTA IN CROAZIA - Klangkuenstler, Mall Grab, AZYR, Charlie Sparks, MRD, SNTS, Funk Assault. Horsegiirl, Dyen, KI/KI, Adiel, Hannah Laing, Kobosil e Kettama: ecco i primi artisti annunciati Terminal V Croatia, in programma al Garden Resort di Tisno, da giovedì 18 a lunedì 22 luglio. Il più importante festival techno del Regno Unito arriva in Croazia dopo essersi aggiudicato lo scorso il premio di miglior festival ai Best of British della rivista DJ Mag, merito di una serie di edizioni nella casa madre di Edimburgo, ognuna capace di radunare 40mila persone e il meglio del djing mondiale. Ora tutto questo è pronto a celebrarsi anche a Tisno, su quattro palchi e per ben cinque giorni, con una proposta techno mai vista e sentita prima d’ora. I quattro palchi di Terminal V Croatia includono Barbarellas, sempre presente nella Top 100 Clubs di DJ Mag, il ben ubicato Olive Grove, un palco principale e uno classico sulla spiaggia: tutti e quattro dotati di design su misura, audio, luci e visual di ottimo livello e personalizzati in modo da offrire una prospettiva diversa all’intera location del festival. 

VICO ALLERIA A SAN GIORGIO A CREMANO Sabato 20 luglio, Vico Alleria, il collettivo di comici fondato da Emanuel Ceruti e Peppe Ventura che impazza sulla rete con milioni di click, approda nella cornice di Villa Vannucchi a San Giorgio a Cremano per uno spettacolo dal vivo all’insegna del buon umore e tutto da ridere dal titolo “Click 2.0”. Vico Alleria nasce dalla visione dell’innovativo hub di entertainment 2WATCH, che ha deciso di unire, sotto un’unica insegna, il gruppo di comici con l’obiettivo di colmare uno spazio nel mercato dell’intrattenimento web dedicato al settore comedy. Un progetto di ampliamento editoriale che oltre a Vico Alleria ha già visto l’ingresso di diversi talent da milioni di follower all’interno della start up. “Salire su un palco per noi è come se ogni volta realizzassimo un sogno - dichiarano Peppe Ventura ed Emanuel Ceruti di Vico Alleria - abbiamo sempre voluto parlare alle persone, far arrivare un messaggio è importante; poi in chiave comica è ancora meglio. Sapere di aver fatto sorridere qualcuno è un’emozione impagabile. Recitare a San Giorgio è fonte per noi di grande orgoglio visto che è la terra del maestro Massimo Troisi che si respira in ogni dove e che ci ispira quotidianamente”. Nella commedia Click 2.0 c’è quel tocco di follia che serve alla giornata per viverla appieno. Estremizzare la quotidianità in modo che la gente si identifichi, questo è il segreto della comicità del gruppo.

I CO'SANG TORNANO CON "DINASTIA"

 30 agosto 2024: una data che segnerà un punto di svolta nella cultura hip hop del nostro paese. I Co’Sang tornano con “Dinastia”, un album che cambierà le carte in tavola nella scena rap italiana, già candidato a essere una pietra miliare e a segnare un punto dal quale tutto può solo ripartire. Luchè e Ntò sono pronti a scrivere così una nuova pagina di storia della musica, un compito che solo due grandi artisti come loro potevano portare a termine. L’album sarà disponibile in versione fisica nel formato vinile fumé rosso special pack autografato (in esclusiva sullo shop di Warner Music Italy), vinile Cristallo cd autografato (in esclusiva Amazon.it) e cd standard.

"PIOGGIA DORATA", NUOVA EDIZIONE PER LE STORIE AMARE DI ELENA BIBOLOTTI

 È uscita, in una nuova edizione, l’antologia di racconti "Pioggia Dorata, Sei storie amare", impreziosita dalla prefazione dello scrittore Fulvio Abbate. "Pioggia Dorata" fu pubblicata nel 2015 da GiaZira Scritture, una coraggiosa casa editrice pugliese. Bibolotti, anche lei pugliese ma romana di adozione, non è nuova certi argomenti provocatori, "Justine 2.0", "Mature", "Bugie Private" sono alcuni suoi titoli (80144 Edizioni, GiaZira Scritture, Castelvecchi Editore). Da anni scrive di bdsm e parafilie, sia a proprio nome che con lo pseudonimo di SadAbe. Il sottotitolo, "Sei storie amare", ci lascia intendere che "Pioggia Dorata" non sia un manuale sulla “Golden Shower” ma si tratti di storie d’amore, brandelli di esistenze che osserviamo dal buco della serratura e che ci mostrano tutta la fragilità dei loro protagonisti, le contraddizioni e le paure, ma anche il desiderio di esplorare l’erotismo in ogni sua forma, dalla più alta alla più bassa. Il libro è acquistabile in esclusiva su Amazon sia in e-book sia in versione cartacea.

AL CASTELLO SFORZESCO DI MILANO THE CINEMATIC ORCHESTRA

 Il gruppo britannico nu-jazz The Cinematic Orchestra torna a Milano dopo due anni in occasione del ventesimo anniversario dell’album "Man With A Movie Camera", il progetto che trae ispirazione dal classico del cinema muto sovietico di Dziga Vertov che la band ha musicato nel 2001. L'appuntamento è al Castello Sforzesco, giovedì 18 luglio alle 21:30, nell'ambito della rassegna "Estate al Castello 2024". Dal debutto con "Motion" nel 1999, la band ha venduto centinaia di migliaia di album e si è esibita su alcuni dei palchi più celebri al mondo tra cui la Royal Albert Hall di Londra e l'Opera House di Sydney.

A OTTOBRE A PARMA ARRIVA FRAGILE IL FESTIVAL DELLA ARTI E DISCIPLINE SOSTENIBILI

 Agnese Casadei (attivista di Fridays For Future), Alberto Grandi (Professore di storia del cibo presso l’Università di Parma), Andrea Staid (Docente di Antropologia Culturale e scrittore), Giorgio Segrè (Project manager dell’app Sprecometro), Giulia Innocenzi (content creator e divulgatrice), Luca Martines (Managing Director Corporate di Parma Calcio 1913), Silvia Moroni (Content creator e divulgatrice ParlaSostenibile) sono i primi  sette relatori ospiti di FRAGILE, il festival di Arti e Discipline Sostenibili, che avrà luogo dall’11 al 13 ottobre 2024 a Parma in cinque splendide location diffuse in città - Colonne 28, Italia Veloce, due sedi di Laboratorio Aperto e il Palazzo del Governatore. Un evento imperdibile che, attraverso incontri, talk, workshop, show cooking e clean up, mira a stimolare un confronto tra cittadini, imprenditori ed istituzioni per costruire un percorso verso un futuro sostenibile. Tre giorni in cui verrao trattate diverse tematiche tra cui l'alimentazione, la tecnologia, l'economia e la finanza, cercando di trovare soluzioni innovative e pratiche su questioni globali e sfide quotidiane, con uno sguardo concentrato sul futuro e sulle nuove generazioni. Da settembre 2024 apriranno inoltre le iscrizioni ai laboratori e workshop che si terranno durante il festival, con l’obiettivo di coinvolgere concretamente adulti e/o bambini. Tra queste il workshop riciclo creativo, quello sulla moda circolare o sull'informazione deontologica sui social 

NASCE MATCHFY.IO, LA PIATTAFORMA DEGLI ARTISTI INDIPENDENTI - Nel panorama della promozione musicale online di oggi, Matchfy.io si distingue come un faro per gli artisti indipendenti desiderosi di far brillare la propria musica. Nasce per trasformare le aspirazioni musicali degli artisti in realtà, facendo in modo che abbiano il controllo totale della loro carriera. Con la grande produzione di nuova musica giornaliera, che ammonta a circa 100.000 nuove canzoni caricate sulle piattaforme ogni giorno, la strada verso il successo per chi si muove in questo mondo da indipendente è più impervia che mai. A questo proposito, la missione di Matchfy.io è tanto semplice quanto audace: democratizzare la promozione musicale, offrendo agli artisti gli strumenti migliori per autopromuoversi al prezzo più basso su quello che è il mercato più competitivo al mondo. Questo significa aiutare al massimo gli artisti indipendenti, collegandoli con le migliori opportunità di promozione a un costo accessibile a tutti. Con oltre 20.000 utenti mensili e più di 5 milioni di scambi musicali, Matchfy.io si sta rapidamente affermando come il punto di riferimento per artisti, curatori di playlist private e influencer di TikTok, fino ad arrivare a dare una mano anche in ambito di promozione a mezzo stampa, attraverso una mailing list di magazine musicali. La società dietro a questa innovativa piattaforma, Planet X Srl, si impegna a offrire soluzioni innovative e accessibili per rendere la promozione musicale un'esperienza gratificante e di successo. Il recente Club Deal da 2 milioni di euro, capitanato dal family office di Donato Romano, ha dato una spinta significativa alla crescita di Matchfy.io. Nonostante la sua giovane età, la piattaforma ha già raggiunto i suoi target mensili con un EBITDA positivo, dimostrando una straordinaria rapidità nel raggiungimento dei risultati.

DEMO, 5 INCONTRI PER CRESCERE NELLA MUSICA - Nasce DEMO - Capacity & Community Building in Music & Audio Tech, il nuovo progetto di Music Innovation Hub,OGR Torino e The Goodness Factory per il potenziamento delle competenze in ambito digitale e tecnologico rivolto ai professionisti e alle professioniste dei settori musica, audiovisivo e spettacolo dal vivo, così come allə giovani interessatə a crescere in ambito creativo e culturale e a studenti e studentesse che desiderano sviluppare proprie idee progettuali. Da luglio a ottobre 2024, 5 appuntamenti in 5 diverse città italiane. Si partirà da Torino sabato 6 luglio per proseguire poi anche a Roma, Bologna, Milano, e Napoli rispettivamente martedì 10 settembre, mercoledì 11 settembre, giovedì 19 settembre e martedì 8 ottobre. Farà da preludio al ciclo di incontri formativi la giornata di giovedì 27 giugno: a Torino, nelle OGR Tech, l'hub per l'innovazione delle OGR Torino, organizzata in collaborazione con Feat. Ventures, verranno discussi i risultati di Radar, la ricerca di mercato condotta da aprile a giugno 2024 finalizzata alla comprensione delle tendenze di consumo, delle innovazioni tecnologiche e degli scenari di mercato dei settori della musica e dell'audiovisivo.

GIGI D'AGOSTINO AL COCORICO' TUTTI I VENERDI' DI LUGLIO E AGOSTO

 Gigi D'Agostino, dj simbolo della musica dance, avrà una speciale residenza artistica al Cocoricò,  club che lo vedrà protagonista in console quest’estate, ogni venerdì dal 5 luglio al 23 di agosto.   Il dj più celebre d’Italia arriva dietro ai piatti del Cocoricò per una speciale partnership, novità assoluta della stagione per il leggendario club di Riccione. Sotto la Piramide, ogni venerdì Gigi D'Agostino sarà ospite fisso e si esibirà in un dj set all night long dove ripercorrerà gli oltre 30 anni di carriera per far ballare il suo amato pubblico.

"IL TRAMONTO A MEZZANOTTE", LA STRAGE DI VIAREGGIO 15 ANNI DOPO - Poco prima della mezzanotte del 29 giugno 2009, quindici anni fa, un treno merci carico di GPL, deraglia dai binari della stazione di Viareggio. In uno dei quattordici vagoni si apre uno squarcio, dal quale fuoriesce con violenza il gas. Di fianco alla stazione ci sono abitazioni, le persone sono a letto o stanno per andare a dormire. Qualcuno si accorge, risvegliato dal rumore del treno deragliato o messo in allarme dalla puzza di gas. Improvvisamente il cielo di Viareggio diventa rosso, si innescano diverse esplosioni che trasformano tutto in un inferno di fuoco. Muoiono trentadue persone, alcune subito, la maggior parte dopo una lenta e lunghissima agonia. “Il tramonto a mezzanotte” racconta un fatto di cronaca vicino nel tempo ma già quasi dimenticato. Un reportage che si snoda attraverso le voci di chi è sopravvissuto, di chi ha perso persone care, di giornalisti, magistrati e testimoni oculari. Il podcast, con la voce narrante del giornalista Giovanni Savarese, ripercorre anche la vicenda giudiziaria, alla ricerca di “verità e giustizia”, insieme all’associazione dei parenti delle vittime “Il mondo che vorrei Onlus”, gettando uno sguardo sui temi della sicurezza ferroviaria. La serie podcast di Paolo Buzzone e Giovanni Savarese, prodotta da Audio Tales, è disponibile gratuitamente sulle principali piattaforme podcast. Racconta Giovanni Savarese, co-autore e voce narrante: "È stato un percorso difficile, a tratti doloroso, ma importante. La strage di Viareggio non è nella memoria collettiva, non è stata raccontata dai grandi mezzi d’informazione, anche se ha stravolto la vita di decine di famiglie. Il tramonto a mezzanotte parla delle persone, della forza inarrestabile della vita, della giustizia spesso difficile da ottenere nel nostro Paese, e di tanto altro.”

Commenti (0)

Disclaimer
Inizia la discussione
0/300 caratteri