FOTO24VIDEO24Logo MediasetComingSoon.itDonnelogo mastergameCreated using FigmaGraziaMeteo.itPeoplesportmediaset_negativesportmediaset_positiveTGCOM24meteo.it
Podcast DirettaCanale 51

SHOWBIZ, TUTTO FA SPETTACOLO

Giorno per giorno dalla musica al teatro, passando per il cinema e lʼarte, agli appuntamenti legati alla cultura e al tempo libero.

SHOWBIZ, TUTTO FA SPETTACOLO

Giorno per giorno dalla musica al teatro, passando per il cinema e l'arte, agli appuntamenti legati alla cultura e al tempo libero. Tutto quello che vi serve sapere, insomma.

I MUSE RADDOPPIANO A SAN SIRO - A grande richiesta si aggiunge una terza data italiana del nuovo tour dei MUSE allo Stadio San Siro di Milano, sabato 13 luglio 2019. Dopo il clamoroso successo di San Siro nel 2010 e dello Stadio Olimpico nel 2013 la band di Matthew Bellami tornerà a suonare nei due più grandi e prestigiosi stadi italiani, rispettivamente venerdì 12 e sabato 13 luglio a Milano e sabato 20 luglio a Roma.

AD AGRIGENTO UNA SERATA PER IL GATTOPARDO E PER SCIASCIA - Al Teatro Pirandello, il 20 novembre, dalle 20:30, Agrigento celebra i 60 anni dalla pubblicazione del romanzo “Il Gattopardo” di Giuseppe Tomasi di Lampedusa e i 29 anni dalla morte di Leonardo Sciascia. Tema della serata la storia tra cinema e letteratura, tra cronaca e politica, arte e spettacolo, con un occhio al passato, uno sguardo al presente e una proiezione verso il futuro. “Abbiamo avvertito l’esigenza – chiarisce Felice Cavallaro, presidente della Strada degli Scrittori e giornalista del Corriere della Sera - di condividere le ricorrenze di questo novembre con quanti come noi credono nell’enorme eredità che questi grandi Autori hanno lasciato alla letteratura. Abbiamo proposto l’iniziativa e subito raccolto tanto entusiasmo su due scrittori che non smetteremo di apprezzare per i loro intramontabili, attuali contenuti”. Felice Cavallaro introdurrà gli interventi di Gioacchino Lanza Tomasi, figlio adottivo di Giuseppe Tomasi di Lampedusa, oltreché musicologo e tra i massimi studiosi del teatro dell'Opera e dell'evoluzione del melodramma nel teatro contemporaneo, Salvatore Silvano Nigro, filologo, critico letterario, italianista e francesista italiano, docente di letteratura italiana, Salvatore Ferlita, professore associato di Letteratura italiana contemporanea e critico letterario. Interverrà anche lo scrittore e giornalista del Tg5 Gaetano Savatteri, reduce dalla sua ultima fatica “Il delitto di Kolymbetra” edito da Sellerio. Ad interpretare alcuni brani dell'opera dei due autori sarà l'attore Sebastiano Lo Monaco, direttore artistico del Teatro Luigi Pirandello. 

A BOOKCITY E' PROTAGONISTA LA MUSICA - Tra i tanti appuntamenti che compongono la rassegna milanese "Bookcity", ce ne sono due organizzati da Skira e imperdibili per gli appassionati di musica. Venerdì 16 novembre, alle 18 a Palazzo Reale ci sarà "Bob Dylan e le iconiche fotografie per Blonde on Blonde" per presentare il libro "Dylan /Schatzberg". Fotografie 1965-1966". Interverrano Enzo Gentile, Giovanna Calvenzi e Saturnino. Sabato 17 novembre, alle 18 nella sala priccola del Teatro Dal Verme, si terrà invece l'incontro "Le disavventure di celebri musicisti e attori finiti agli arresti". Gaetano Liguori, Michele Monina, Massimo Picozzi, Massimo Poggini, Tom Porta e Roberto Manfredi parlaranno del volume "Artisti in galera" scritto dallo stesso Manfredi.   

IN RADIO IL NUOVO SINGOLO DI GIANPAOLO SCAIANO - E' in radio "Stop", il nuovo singolo di Gianpaolo Scaiano. "Stop" nasce un giorno davanti ad un classico semaforo rosso che sembra non scatta mai e tu come al solito sei in ritardo e fremi per ripartire per paura di arrivare tardi in una situazione che oramai non sopporti e non gestisci più. In più in quel periodo ero rimasto molto deluso da una situazione personale che mi aveva molto colpito. Ecco che nasce la voglia di cambiare, di scappare di rivedere tutte le mie priorità per poter ritornare a sorridere e far battere il mio cuore per emozioni positive e non per la solita ansia e paura di circostanze che non riesci più a controllare. Stop è un grido di speranza per tutte le persone che voglio provare a lasciare tutto alle spalle e ripartire con una sicurezza e una forza persa nel tempo.


IL NUOVO DISCO DEI TWENTY FOUR HOURS - Dopo il successo planetario del precedente Left-To-Live, la storica psycho-prog band lombarda torna con la sesta fatica discografica:un doppio album che vede la prestigiosa partecipazione dei Tuxedomoon e si ispira ai quattro album bianchi più importanti della storia del rock.


"SALVERO' L'AMORE MIO" E' IL NUOVO SINGOLO DI CHICCO FABBRI - Il brano "Salverò l'amore mio" è il nuovo singolo di Chicco Fabbri. La canzone è stata ispirata da una storia vera. Parla delle difficoltà e della "paura" di amare in un modo apparentemente diverso ma che in realtà è semplicemente “Amore” e come tale non conosce quelle differenze che a volte solo l'essere umano vuole vedere per forza. La canzone, in particolare, racconta una storia gay, ma che non è diversa da una storia etero in quanto dal brano stesso si evince proprio il concetto che nessuno puo' giudicare l'amore di un'altra persona. Il brano è accompagnato anche da un video: clicca e guarda.

COCA-COLA E BANCO ALIMENTARE INSIEME PER NATALE - Coca-Cola sostiene Banco Alimentare con tre progetti di solidarietà e invita tutti a vivere lo spirito del Natale, riscoprendo l’importanza della condivisione con dei semplici gesti di generosità. Grazie a questo progetto, Banco Alimentare potrà raccogliere e distribuire 1 milione di pasti* a chi è in difficoltà, acquistare un mezzo per il trasporto delle eccedenze alimentari e distribuire 30.000 pacchi di alimenti a chi ne ha bisogno. E quest’anno più siamo, più doniamo! Coca-Cola offre anche la possibilità di aumentare la donazione attraverso un semplice gesto di voto: tutti potranno così riscoprire la magia del Natale e la gioia di fare qualcosa per gli altri, esprimendo la loro preferenza per uno dei tre progetti e facendo crescere la donazione extra che Coca-Cola farà a Banco Alimentare. 

 

LINECHECK, MUSIC MEETING AND FESTIVAL A MILANO - Sì terrà dal 22 al 24 novembre al Base, nel distretto di Tortona la quarta edizione di Linecheck, Music Meeting and Festival - main content partner della Milano Music Week - con importanti incontri e un cartellone musicale prestigioso. Dopo il successo delle precedenti edizioni acclamate da critica e pubblico (più di 10.000 presenze solo nel 2017) quest’anno il tema portante è la Gender Equality del settore, con la partecipazione della PRS Foundation, di She said so, l’associazione che riunisce le donne di tutto il mondo impegnate nell'industria musicale - da pochi mesi attiva anche in Italia - e del British Council che affronterà temi più ampi come l’Impatto Economico e Sociale della musica. Per info clicca qui.

 


CORTINAMETRAGGIO: AL VIA IL BANDO PER PER IL PREMIO MEDUSA PER IL MIGLIOR SOGGETTO - Al via, per il secondo anno consecutivo, il Premio Medusa per la 14° edizione di Cortinametraggio, il festival dedicato al meglio della cinematografia breve italiana che si terrà a Cortina dal 18 al 24 marzo 2019, ideato e diretto da Maddalena Mayneri. Torna la partnership con Medusa Film e il premio al miglior soggetto per un lungometraggio, a ribadire un’apertura verso il mondo della produzione cinematografica e la consolidata vocazione allo scouting del Festival. Il concorso è riservato a tutte le persone fra i 18 ed i 40 anni di nazionalità italiana o residenti stabilmente in Italia. Al vincitore sarà offerta da parte di Medusa la possibilità di sottoscrivere un contratto di opzione diritti a fronte di un corrispettivo di 3mila euro. La scadenza per l’invio dei progetti è il 16 Gennaio 2019. Il regolamento completo è disponibile sul sito www.cortinametraggio.it.


CAPPUCCETTO ROSSO VA IN SCENA A MILANO - Dal 10 al 25 novembre, tutti i sabati e le domeniche del mese alle ore 16, Mitzi Amoroso e il cast dei suoi piccoli grandi attori (tutti di età compresa fra i 7 e i 10 anni) tornano in scena al Teatro Wagner di Milano con lo spettacolo Cappuccetto Rosso Story, musical per bambini...interpretato da bambini. Lo spettacolo, su sceneggiatura e musiche della stessa Amoroso, rivisita la fiaba di Cappuccetto Rosso con l’introduzione di tanti nuovi, fantastici personaggi. L'intero ricavato delle rappresentazioni sarà devoluto all'associazione "Sempre Vivi Onlus" da anni impegnata nell'assistenza dei malati psichici.



A MILANO LA PRIMA ESPOSIZIONE DI TRIXI - Lo show room Divanidea di corso Sempione ospita per la prima volta Trixi Bulla, con un’accurata selezione delle sue creazioni. “Luci della Natura” sono una trentina tra lampade e piantane che saranno esposte giovedì 29 novembre 2018, dalle ore 11 alle ore 20: la loro “architettura” sorprendente e curiosa, invita il visitatore a perdersi tra le mille virtù della natura, dalla cui esplorazione continua l’artista ha saputo ricavare oggetti unici come un labirinto da scoprire, alla ricerca di meraviglie e sorprese. La Val Pusteria offre a questa artista viennese lo scenario d’ispirazione e la materia grezza su cui plasmare le sue lampade, evocatrici delle atmosfere suggestive di un territorio ricco di pura bellezza. Con le sue opere, pezzi unici lavorati integralmente, Trixi Bulla ci accompagna quindi in un viaggio nel cuore dei boschi altoatesini, le cui sfumature e varietà sono rivelate ai nostri occhi grazie alle sue sapienti mani, che riescono a miscelare l’eleganza mitteleuropea intrinseca nel suo stile, con la passione e l’amore per i paesaggi montani. Da larici, pini, cirmoli e abeti, ecco che Trixi riesce a catturare la loro profonda essenza, ricavando mirabilmente forme originali e sinuose, che, già a un primo sguardo ci sorprendono e ci trasportano in una dimensione di fiaba.

MASSIVE ATTACK: TRE DATE IN ITALIA - I Massive Attack tornano in Italia con tour che celebra l’anniversario dell’uscita del loro disco "Mezzanine". Il tour farà tappa in Italia con tre imperdibili concerti il 6 febbraio 2019 a Milano (Mediolanum Forum), l’8 febbraio a Roma (Palalottomatica) e il 9 a Padova (Kioene Arena). "Mezzanine XX1" sarà una produzione nuova dal punto di vista audio e video con contributi di Elizabeth Fraser e la realizzazione di Robert Del Naja (a cui hanno collaborato altre personalità di prossimo annuncio). Lo show re-immaginerà Mezzanine 21 anni dopo la sua uscita, con un nuovo sound ricostruito attraverso i sample e le influenze originali. Robert Del Naja ha affermato: “Sarà un lavoro notevole e coeso, il nostro viaggio cerebrale da incubo più nostalgico e personale”.



FUSE' PRESENTA IL NUOVO LIBRO - Adelio Fusé lancia il nuovo libro "L'astrazione non è la mia passione principale" (Manni ediotore). Il volume sarà presentato a Bookcity 2018 domenica 18 novembre, alle 18, presso Siam (Società d'Incoraggiamento d'Arti Mestieri) in via Santa Marta 18. Con l'autore saranno presenti: Michele Coralli, critico musicale Andrea Rompianesi, poeta, critico letterario, editore e Marina Spironetti, fotoreporter. 


DATA UNICA IN ITALIA PER BEIRUT - A distanza di tre anni dall’ultimo "No No No", Zach Condon è pronto a tornare con il progetto Beirut in Italia per presentare il nuovo lavoro "Gallipoli", scritto e registrato tra New York, Berlino e Lecce, in uscita per 4AD il 1 febbraio 2019. L'artista sarà protagonista di un'unica data, il 18 aprile 2019, all'Alcatraz di Milano. I biglietti saranno in prevedita dal 26 ottobre.

SPAZIO OBERDAN, NUOVO BOOKSHOP SKIRA - Dal 20 ottobre al 24 dicembre 2018, la prestigiosa casa editrice di libri d’arte Skira - che quest’anno compie 90 anni - e Fondazione Cineteca Italiana danno vita a una nuova collaborazione all’insegna del dialogo fra arte, cinema e grafica. Allo Spazio Oberdan nasce infatti Short Shop - il Bookshop Skira Editore, impreziosito da uno Shortology Corner con installazioni multimediali realizzate con le icone e la grafica essenziale del mondo Shortology. Sabato 20 ottobre alle ore 17 sarà presentato il nuovo progetto editoriale “Minimal Film”, edito sempre da Skira, una rappresentazione nuova, insolita, minimalista ma estremamente efficace e impattante di alcuni tra i capolavori più conosciuti della settimana arte. Per l’occasione, torneranno anche a essere disponibili tutti i titoli già usciti in passato (Shortology, Filmology, Proverbiology, Cinemology, Testology). Alla presentazione intervengono Matteo Civaschi (H-57 Creative Station e Shortology, Executive Creative Director) Marco Dalbesio (Director Shortology) e Matteo Pavesi (Direttore Fondazione Cineteca Italiana). A seguire Barbarella di Roger Vadim, il film di fantascienza con una grafica Anni '60 molto affine alle soluzioni grafiche adottate nel volume Minimal Film.


I 50 ANNI DELLA "CENA DELL'AMICIZIA" A RITMO DI TANGO - I primi 50 anni rappresentano un traguardo importante. Per questo Cena dell’Amicizia, associazione milanese impegnata dal 1968 a offrire un aiuto concreto alle persone senza dimora, ha scelto di celebrare il suo primo mezzo secolo di solidarietà con una serie di eventi per tutto il 2018. Prossimo appuntamento è in programma il 31 ottobre, al Teatro dell’Arte della Triennale di Milano, dove alle 20.30 andrà in scena lo spettacolo di tango "Marìa de Buenos Aires", con musiche di Astor Piazzolla e testi di Horacio Ferrer. Un’opera che ha molti punti in comune con Cena dell’Amicizia. A partire dall’anno in cui fu rappresentata per la prima volta: il 1968, lo stesso in cui nacque l’associazione. Lo spettacolo in scena a Milano racconta una storia di sofferenza ed emarginazione, non molto lontana da quelle che ogni giorno ascoltano gli operatori e i volontari del'associazione. L’appuntamento conclusivo delle celebrazioni sarà per il cinquantenario si terrà invece il 16 novembre, con un convegno all’Università Cattolica di Milano che avrà come tema “A Cena di solidarietà: 50 anni di percorsi di accoglienza con le povertà estreme”, un incontro gratuito e aperto al pubblico che sarà una preziosa occasione per confrontarsi su tematiche importanti come l’emarginazione e l’abitare.


AL VIA LA SECONDA “CALL FOR CROWDFUNDING” DI INFINITY SU PRODUZIONI DAL BASSO: TEMA DELL’INIZIATIVA IL GIOCO - Sport, videogame, scommesse, svago e creatività: il gioco, nel 2018, assume diverse connotazioni, diventando protagonista di inchieste e storie da raccontare e condividere. E proprio il “gaming” sarà il fil rouge che unirà i progetti della seconda call for crowdfunding lanciata da Infinity, il servizio di video streaming on demand, su Produzioni dal Basso, storica piattaforma italiana di crowdfunding, che a oggi conta più di 183mila utenti registrati, per una raccolta fondi che ha superato i 7 milioni di euro. Dopo il successo della prima call, conclusasi un anno fa, che ha permesso, grazie al crowdfunding, di realizzare tre documentari dal tema “Life”, Infinity e Produzioni dal Basso tornano a collaborare per dar vita all’iniziativa “Games”, per raccontare il mondo del gioco in tutte le sue sfaccettature. Tre, in particolare, le macrocategorie in cui si articola il bando: inchieste, player e sport. All’interno del contenitore “inchieste” saranno incluse tutte le storie che raccontano il gioco nella sua declinazione più attuale e, talvolta, pericolosa, come il gioco d’azzardo e la dipendenza. I progetti che rientrano nella categoria “player” riguardano invece il gioco nella sua veste prettamente ludica: i partecipanti alla call potranno liberare la propria fantasia, proponendo progetti che trattano, per esempio, del mondo dei videogiochi o del gaming online oppure, ancora, delle personalità più influenti in rete. Sotto il cappello “sport” sono infine comprese le storie che raccontano il gioco in campo sportivo: di squadra, dilettantistico, agonistico, paraolimpionico, individuale e così via. La call for crowdfunding partirà ufficialmente il 13 settembre 2018 e chi sceglierà di aderire avrà tempo fino al 15 ottobre prossimo per presentare il proprio progetto. Successivamente, a partire da novembre, si aprirà la fase di selezione, al termine della quale verranno scelti tre progetti finalisti, tenendo presente, come criteri di valutazione, l’originalità, la creatività ma anche le potenzialità commerciali di ogni storia proposta.