FOTO24 VIDEO24 Logo Mediaset ComingSoon.it Donne logo mastergame Grazia Meteo.it People sportmediaset_negative sportmediaset_positive TGCOM24 meteo.it
Podcast DirettaCanale 51
Temi del momento

La dieta che ti fa bella a quarantʼanni

Che cosa mangi? Lʼalimentazione ti aiuta a combattere le rughe, amare il tuo corpo e avere una vita più felice

Le ricerche scientifiche lo confermano: mangiare frutta e verdura aumenta la felicità. Grazie ai vegetali si alzano i livelli di serotonina, evitiamo i picchi glicemici e la pelle appare più elastica e luminosa. La lezione degli anta? Impariamo a trattare con più amore il corpo e rispettarlo di più. Perché sentirsi bene con se stesse, a quarant'anni come a ogni età, e vivere la fisicità con armonia non è solo questione di conteggi calorici e cibi bio, bensì del nostro atteggiamento di fronte alla vita.

Dieta anti invecchiamento: i cibi da mangiare passati gli ʼantaʼ

COLAZIONE DA REGINA – Punta sulla frutta. All'inizio della giornata è strategica perché aiuta a reidratare l'organismo dopo la perdita notturna di sali minerali e sveglia la mente grazie al potere delle vitamine. A colazione alterna il solito croissant con il pane, meglio se integrale, privo di grassi e sano, da assaporare con qualche goccia di miele, una marmellata fatta in casa oppure pomodoro fresco e un filo di olio, la colazione di un tempo. Semplice e nutriente.

I TUOI BISOGNI – Ami il caffè? L'importante è evitare l'abuso e non berlo mai a digiuno: meglio accompagnare l'espresso con un crostino, yogurt o pane con la marmellata. Ricco di bioflavonoidi e antiossidanti, il caffè stimola la corteccia celebrale e la diuresi. Impara a variare la tua dieta quotidiana, senza imposizioni ma con il piacere di scoprire nuovi sapori. Il segreto è trasformare l'affermazione “Oggi devo mangiare questo” in “Posso assaggiare qualcosa di diverso e sperimentare una nuova abitudine”.

CON MODERAZIONE – L'alimentazione occidentale è caratterizzata da un alto consumo di carne. Se i nostri nonni e bisnonni lavoravano duramente nei campi, oggi stiamo seduti alla scrivania per un numero considerevole di ore. La dieta in uso fino a cinquant'anni fa era pressoché vegetariana: il rito del maiale si consumava una volta all'anno e nel resto del tempo un pezzo di carne nella zuppa costituiva il lusso dei giorni di festa. Ecco perché ridurre le porzioni e puntare sulla riscoperta di una cucina semplice, basata prevalentemente sul consumo di vegetali, può aiutare il benessere giorno dopo giorno.

QUESTIONE DI UMORE – Inizia la giornata con una tazza di tè verde, ricco di antiossidanti e in grado di contribuire alla corretta idratazione dell'organismo. Frullati e centrifugati, insieme alle macedonie di frutta fresca, costituiscono uno snack salutare e rinfrescante, con cui gratificare la tua voglia di bontà. Secondo le ricerche mangiare frutta e verdura stimola le endorfine e ha effetti positivi sul buon umore. Combina questi alimenti con un quadretto di cioccolato fondente, yogurt e frutta secca: mangiare ingredienti sani e naturali, privi di conservanti e poco manipolati andrà a beneficio della tua salute.... e della tua vitalità!

IL MENÙ – A pranzo hai poco tempo? Punta sulla semplicità: cereali integrali conditi con olio extravergine, erbe aromatiche e semi di papavero. In alternativa il pesce azzurro, tante verdure di stagione e un'insalata fresca da condire con pezzi di mela, avocado o mandorle. Per cena è possibile optare per un piatto a base di salmone grigliato o cotto al forno con succo di pompelmo, zuppe da gustare calde o fredde, insieme al piacere delle verdure di stagione, con l'aggiunta degli aromi coltivati direttamente sul davanzale di casa. Buon appetito!

Commenti
Commenta
Disclaimer
Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali