FOTO24 VIDEO24 Logo Mediaset ComingSoon.it Donne logo mastergame Grazia Meteo.it People sportmediaset_negative sportmediaset_positive TGCOM24 meteo.it
Podcast DirettaCanale 51
Temi del momento

Vacanze a ostacoli, da Venezia a Sorrento: tutti i divieti imposti ai turisti

L'estate 2022 ha visto un boom di divieti per salvaguardare i patrimoni delle principali mete turistiche: molti però lasciano perplessi


 


L'estate 2022 è segnata da un vero e proprio boom di divieti: come spiegato a

"Morning News"

, da

Venezia a Sorrento

, per i turisti quest'anno saranno vere e proprie vacanze a ostacoli. Se lo stop alle navi da crociera risulta una doverosa imposizione per salvaguardare la laguna di Venezia e

Piazza San Marco

, altri "stop" lasciano qualche perplessità: come quello di mangiare seduti sulle scale o quello di dare cibo ai colombi. Inoltre, proprio in questi giorni, Venezia sta sperimentando il sistema di prenotazione per entrare in città: è solo il primo passo verso l'ingresso a numero chiuso in città per evitare l'overbooking.


 



 


Anche a

Sorrento

i divieti non mancano: nella città campana, infatti, non è più possibile girare a torso nudo o in costume da bagno mentre diventano meno

"libere" le spiagge

: per accedervi, infatti, bisogna prenotare il proprio ingresso tramite

un'app

. E come se non bastasse, ci si mette anche la siccità: molti comuni hanno impedito i fuochi d'artificio durante le feste patronali, in quanto la carenza d'acqua non permetterebbe la sicurezza degli eventi. E ancora: in Liguria,

tra Albissola e Bergeggi

, è vietato utilizzare in mare gommoni e gonfiabili: insomma, dopo tutte i divieti imposti dalla pandemia, gli italiani dovranno fare i conti quest'anno con ben altre restrizioni.


Commenti
Commenta
Disclaimer
Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali