FOTO24VIDEO24Logo MediasetComingSoon.itDonnelogo mastergameCreated using FigmaGraziaMeteo.itPeoplesportmediaset_negativesportmediaset_positiveTGCOM24meteo.it
Podcast DirettaCanale 51

Trieste, "pensione lager" per cani: i proprietari degli animali denunciano maltrattamenti e uccisioni

La segnalazione di "Striscia la Notizia" ha portato allʼintervento dei Carabinieri

Una pensione per cani che si è rivelata un vero e proprio inferno. "Striscia la Notizia" ha raccolto l’appello di alcuni cittadini della città friulana, che si sono lamentati del trattamento ricevuto dai loro amici a quattro zampe in una struttura che avrebbe dovuto accoglierli. Cani che entravano in perfetta salute e che uscivano denutriti, malconci e, nel peggiore dei casi, morti.

È quello che raccontano alcuni testimoni a Edoardo Stoppa, l’inviato del programma, che ha anche ripreso le condizioni disumane in cui versava la pensione: un vero e proprio deposito d’immondizia, sporco e disordinato ai limiti dell’inverosimile. Proprio grazie a lui è stato possibile l’intervento delle forze dell’ordine. Insieme ai Carabinieri sono arrivate anche molte persone che hanno insultato il proprietario del ricovero: “Sei uno schifoso, ti devi vergognare”. Dopo l’intervento, i Carabinieri hanno provveduto a liberare i cagnolini.

Commenti

Commenta
Disclaimer

Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali