FOTO24 VIDEO24 Logo Mediaset ComingSoon.it Donne logo mastergame Grazia Meteo.it People sportmediaset_negative sportmediaset_positive TGCOM24 meteo.it
Podcast DirettaCanale 51

Firenze, una 16enne in fuga con l'influencer conosciuta su Tik Tok | I genitori: "E' stata plagiata"

La star del social, una 17enne sparita dal Pisano, in passato sarebbe stata accusata di aver bullizzato un disabile su Instagram

E' scomparsa da casa il 14 gennaio: senza soldi e senza documenti, si è allontanata portando con sé solo il tablet del fratello e non il cellulare. Selena Jennifer, una 16enne di Reggello, in provincia di Firenze, secondo i genitori è fuggita insieme a un'influencer 17enne di Tik Tok, a sua volta scomparsa dalla provincia di Pisa. La 17enne in passato sarebbe stata accusata di aver bullizzato un disabile, inducendolo a spogliarsi su Instagram.

Quando è sparita, la 16enne fiorentina ha lasciato un biglietto alla madre: "Mami scusami, ma non mi sento tanto bene. Starò bene o da papi o da un'amica. Appena trovo un telefono ti chiamo. Scusami, ti amo". Ma dal padre non è mai andata, e alla madre non ha telefonato. Ha telefonato domenica scorsa al padre, per dirgli che stava bene e che sarebbe tornata il lunedì, dopo che il giorno prima aveva allo stesso modo rassicurato il fratello. Dopodiché non c'è più stato nessun contatto. Le telefonate sarebbero partite dal cellulare, ora muto, dell'altra ragazza in fuga.

 

 

Al momento le uniche notizie che si hanno delle due ragazze sono alcune foto postate sui social: Bologna sembrerebbe l'ultima loro tappa di un viaggio in treno che le avrebbe portate anche a Verona, Novara, Milano, Torino. Ma anche su questo itinerario non c'è alcuna certezza.

 


"Abbiamo paura che la sua amica l'abbia plagiata - ha raccontato il padre della 16enne, che sembra stesse attraversando una fase difficile-, e magari l'abbia coinvolta in qualcosa di molto brutto ben più grande della sua età e maturità". E anche la madre ha confidato a Repubblica che, durante la telefonata al padre, la ragazzina "ha detto che non dovevamo cercarla. La sua voce sembrava impastata, diversa. Ho avuto paura che fosse stata drogata".

 

Lʼetà minima per i social in Italia e in Europa

 

La preoccupazione dei genitori, spiega la donna al quotidiano, è cresciuta ancor di più quando hanno aperto il cellulare della figlia, scoprendo "gruppi Whatsapp in cui l' influencer 17enne adescava altre ragazzine, le convinceva a inviare foto spinte. Non so a che scopo, se per guadagnare più follower, per bullizzarle o per altri fini. Ma ho paura che mia figlia possa essere stata indotta a fare qualcosa di cui potrebbe non rendersi conto fino in fondo. Selena non stava passando un periodo facile. Era già scappata di casa, ma solo per qualche ora: non si era mai allontanata da Firenze. L'altra", che la 16enne fiorentina ha conosciuto su Tik Tok, social al quale si è avvicinata durante il periodo della pandemia, "l'ha portata in giro, in alberghi e ristoranti di lusso, le ha fatto fare la bella vita. E' stata plagiata, forse con la promessa di diventare ricca o chissà che altro".

Commenti

Commenta
Disclaimer

Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali