FOTO24VIDEO24Logo MediasetComingSoon.itDonnelogo mastergameCreated using FigmaGraziaMeteo.itPeoplesportmediaset_negativesportmediaset_positiveTGCOM24meteo.it
Podcast DirettaCanale 51

Moè il borgo che non paga le tasse: "Le nostre sono case fantasma" 

"Stasera Italia" in viaggio nella piccola frazione, in provincia di Belluno, dove le abitazioni non sono denunciate al catasto

Le telecamere di "Stasera Italia" ci portano a Moè di Laste, una piccolissima frazione del comune di Rocca Pietore in provincia di Belluno. La sua particolarità è che le case presenti in questo paesino non sono denunciate al catasto e, quindi, la popolazione non versa le tasse. "Non pago assolutamente nulla perché non risultano di nostra proprietà, anche se vorremmo farlo", racconta una delle 20 persone che vivono nella frazione.

 

Nel 1983 un incendio distrusse il borgo e 15 abitazioni vennero costruite da zero senza però rispettare i vecchi confini di proprietà. Di conseguenza queste strutture, per problemi logistici e burocratici, non possono essere vendute o affittate. "Sono case fantasma", spiega un abitante del borgo.