FOTO24 VIDEO24 Logo Mediaset ComingSoon.it Donne logo mastergame Grazia Meteo.it People sportmediaset_negative sportmediaset_positive TGCOM24 meteo.it
Podcast DirettaCanale 51
Temi del momento

Il caso Valeriano Poli raccontato in un minuto

"Quarto Grado Files" ripercorre la vicenda del buttafuori di 34 anni ucciso il 5 dicembre del 1999 a Bologna

Prosegue la rassegna dei più importanti fatti di cronaca riassunti da "Quarto Grado Files", la video-rubrica legata al programma televisivo condotto da Gianluigi Nuzzi e Alessandra Viero. Questa puntata è dedicata al caso Valeriano Poli, il buttafuori di 34 anni ucciso sotto casa sua, a Bologna, il 5 dicembre del 1999. L'uomo era appena sceso dall'auto quando l'assassino ha esploso 8 colpi di pistola calibro 7.65.

Alcune settimane prima, Poli era rimasto coinvolto in una rissa davanti a una discoteca. Non è tutto. Il buttafuori sapeva di essere in pericolo perché riceveva minacce e intimidazioni. Tutte le piste battute dagli investigatori in questi anni non hanno però portato a individuare l’assassino.

A inizio giugno scorso la svolta: la polizia ha arrestato Stefano Monti, bolognese di 59 anni, ritenuto l'autore materiale dell'omicidio, nei confronti del quale è stato emesso un provvedimento di custodia cautelare in carcere. Il sangue sugli stivaletti della vittima è risultato compatibile con il dna prelevato a Monti. Un filmato amatoriale girato prima del delitto ha poi consentito di accertare che il 21 novembre 1999 Poli indossava le stesse scarpe del giorno dell’omicidio e che queste non erano ancora sporche di sangue.

Commenti
Commenta
Disclaimer
Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali