FOTO24 VIDEO24 Logo Mediaset ComingSoon.it Donne logo mastergame Grazia Meteo.it People sportmediaset_negative sportmediaset_positive TGCOM24 meteo.it
Podcast DirettaCanale 51
Temi del momento

Il caso Giuseppe Piccolomo, il killer delle mani mozzate

Quarto Grado Files ripercorre la vicenda dellʼuomo che ha ucciso Carla Molinari

Giuseppe Piccolomo, imbianchino di 68 anni, è stato condannato dalla Cassazione all'ergastolo per aver ucciso e tagliato le mani di Carla Molinari, 82 anni. Quarto Grado Files ripercorre la vicenda dell'uomo, sospettato dell'omicidio della prima moglie. L'uomo nel 2009 si introdusse nella casa della signora Molinari e la uccise a coltellate. La donna, però, durante la lotta lo graffiò: l'imbianchino per evitare di lasciare sotto le unghie della vittima delle tracce le tagliò le mani. Da lì, fu soprannominato "il killer dalle mani mozzate".

Questo, però, non è l'unico omicidio di cui è stato accusato l'imbianchino: Piccolomo, infatti, è imputato per la morte della sua prima moglie, Marisa Maldera. Quest'ultima morì carbonizzata all'interno dell'auto del marito: l'uomo si è sempre difeso dicendo che una tanica di benzina prese fuoco a causa di una sigaretta. Secondo la Procura, però, Piccolomo orchestrò il delitto: ora il "killer delle mani mozzate" è a processo per omicidio volontario.

Commenti
Commenta
Disclaimer
Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali