FOTO24 VIDEO24 Logo Mediaset ComingSoon.it Donne logo mastergame Grazia Meteo.it People sportmediaset_negative sportmediaset_positive TGCOM24 meteo.it
Podcast DirettaCanale 51
Temi del momento

Silvia Salis, tassista le rifiuta il bancomat: "E' finita la pacchia delle banche"

L'ex campionessa di lancio del martello e vicepresidente vicaria del Coni denuncia lo spiacevole episodio su Instagram, ringraziando però la maggioranza dei lavoratori che opera in maniera diversa

silvia salis
Instagram

Silvia Salis, ex campionessa di lancio del martello e vicepresidente vicaria del Coni, è stata vittima della furia di un tassista che le ha rifiutato un pagamento di 32 euro con il bancomat, nonostante avesse il Pos, dopo averla accompagnata all'aeroporto di Genova.

Lo ha denunciato l'ex sportiva via social, che al contempo ha ringraziato la maggioranza dei lavoratori del settore che invece operano in maniera diversa. "E' finita la pacchia delle banche, mi servono contanti, ora io posso fare come voglio (riferendosi alle nuove soglie sui pagamenti con Pos subentrate con la nuova Manovra, ndr)", ha attaccato il tassista dinanzi alla sua richiesta di pagare la corsa con il bancomat. Dopo le obiezioni dell'ex campionessa, l'uomo ha iniziato a inveire e urlarle contro.

Un episodio increscioso che Silvia Salis ha reso pubblico su Instagram. La vicepresidente del Coni ha prima raccontato quanto le sia accaduto, osservando come l'uomo sia stato aggressivo verbalmente sentendosi legittimato. "E' un peccato che soggetti del genere screditino una categoria fondamentale per il nostro Paese, fatta di lavoratori onesti, esposti a turni stancanti e a grandi rischi", ha spiegato. "Sono i tassisti perbene, e non i clienti come me, i primi a essere danneggiati da questi episodi", ha concluso la Salis.

 

Pos e contanti: norma divisiva - L'innalzamento della soglia minima per il pagamento con Pos, contenuto nella Manovra del centrodestra, ha scatenato varie critiche dal mondo politico dell'opposizione, ma non solo. Se Salvini ha chiamato "rompiballe" chi richiede di pagare con il bancomat piccole spese, la Corte dei Conti ha giudicato non in linea con il Pnrr la nuova regola.

 

Fausto Brizzi e Silvia Salis si risposano alle Maldive un anno dopo il sì

“Che il nostro matrimonio, in questa vita fatta di lavoro, obiettivi, viaggi, faticose salite e felici discese, sia sempre il posto nel mondo che chiamiamo Casa. Tua moglie” scrive Silvia Salis postando le foto in abito bianco. Lei e Fausto Brizzi si sono detti sì ancora, un anno dopo il matrimonio, in una bellissima festa alle Maldive. Lei in abito bianco lungo fino ai piedi e lui in camicia bianca in lino, entrambi scalzi e felici. Hanno scelto una location da sogno per il loro anniversario e per festeggiare il compleanno del regista.

 

Leggi Tutto Leggi Meno

Commenti
Commenta
Disclaimer
Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali