FOTO24 VIDEO24 Logo Mediaset ComingSoon.it Donne logo mastergame Grazia Meteo.it People sportmediaset_negative sportmediaset_positive TGCOM24 meteo.it
Podcast DirettaCanale 51

Palermo, cade durante educazione fisica e batte la testa: morta a scuola una bimba di 10 anni

Ogni tentativo di soccorso si è rivelato vano per la bambina che stava svolgendo una lezione di educazione fisica. Successo allʼistituto Vittorio Emanuele Orlando

Palermo, il dramma in una scuola media: muore una bimba

A Palermo una bambina di 10 anni è morta dopo aver battuto la testa mentre faceva educazione fisica a scuola. E' successo nell'istituto Vittorio Emanuele Orlando di via Lussemburgo. La piccola sarebbe morta sul colpo. Ancora non è chiaro se la caduta sia stata o meno causata da un malore oppure se sia scivolata per cause da stabilire. I sanitari subito chiamati sul posto non hanno potuto far altro che constatare il decesso.

La bambina  stava facendo educazione fisica quando per cause da accertare è scivolata ed è caduta all'indietro sbattendo la testa. Sul tragico incidente indagano i carabinieri della compagnia di San Lorenzo. I primi a  tentare di rianimare l'alunna sono stati gli insegnanti. Subito la dirigente ha chiamato i sanitari del 118, ma per la bimba, che frequentava la prima media, non c'e' stato nulla da fare. I militari stanno cercando di ricostruire quanto successo e stanno sentendo i professori e la dirigente scolastica. 

 

 

Azzolina: "Profondo dolore per bimba Palermo" - Il ministro dell'Istruzione Lucia Azzolina ha espresso"profondo cordoglio e dolore" per la tragedia avvenuta a Palermo. Il ministro ha inviato la "massima vicinanza alla famiglia" e rende noto che il Ministero ha già avviato tutti gli accertamenti del caso.

 

Orlando: "Tragedia immane che colpisce la città" - "Si tratta di una tragedia immane, che colpisce la famiglia della piccola, la comunità scolastica e tutta la città. Sono certo di interpretare i sentimenti non solo dell'Amministrazione comunale ma di tutta Palermo, nell'esprimere vicinanza nel dolore alla famiglia di questa piccola, ai suoi insegnanti e ai suoi compagni". Queste le prime parole di Leoluca Orlando, sindaco di Palermo.

Commenti

Commenta
Disclaimer

Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali