FOTO24VIDEO24Logo MediasetComingSoon.itDonnelogo mastergameCreated using FigmaGraziaMeteo.itPeoplesportmediaset_negativesportmediaset_positiveTGCOM24meteo.it
Podcast DirettaCanale 51

Rosarno, case per migranti disabitate | Il sindaco: le voglio dare prima agli italiani

"Striscia la notizia" racconta lo spreco di soldi pubblici per le palazzine mai utilizzate: tre milioni di euro per avere 38 alloggi vuoti

Tre milioni di euro sono stati spesi dalla regione Calabria in collaborazione con la comunità europea per costruire delle palazzine destinate ai braccianti migranti del campo profughi di San Ferdinando, a Rosarno (RC). Cinque palazzine nuove di zecca, in tutto 36 alloggi, che però restano disabitate perché il comune non ha provveduto all’assegnazione, costringendo i migranti a vivere nell’enorme tendopoli divenuta tristemente nota per i numerosi incendi. “Io voglio che gli appartamenti vengano assegnati anche ai rosarnesi – ha dichiarato il sindaco Giuseppe Idà a “Striscia la Notizia”. Solo in questo modo si crea l’integrazione”. Ma la sua sembra più una scusa per procrastinare sulla distribuzione degli alloggi.

Commenti

Commenta
Disclaimer

Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali