FOTO24 VIDEO24 Logo Mediaset ComingSoon.it Donne logo mastergame Grazia Meteo.it People sportmediaset_negative sportmediaset_positive TGCOM24 meteo.it
Podcast DirettaCanale 51
Temi del momento

Migranti, Papa: salvare vite, ma la Ue non lasci sola l'Italia

Sulle politiche migratorie intanto, il governo Meloni ottiene il plauso del premier ungherese: "Grazie per difendere i confini dell'Europa"

papa francesco, kazakistan
Afp

Il Papa interviene sul tema migranti e lancia un appello alla Ue.

"La vita va salvata, il Mediterraneo è un cimitero, forse è il cimitero più grande" ma "l'Italia, questo governo, non può fare nulla senza l'accordo con l'Europa, la responsabilità è europea". "Ogni governo dell'Unione europea - ha quindi aggiunto Bergoglio - deve mettersi d'accordo su quanti migranti può ricevere" e "l'Ue deve prendere in mano una politica di collaborazione e di aiuto, non può lasciare a Cipro, alla Grecia, all'Italia e alla Spagna la responsabilità di tutti i migranti che arrivano alle spiagge".

 

 

Papa: "Tutti collaborino con nuovo governo per il bene dell'Italia" - Bergoglio si è inoltre soffermato sulla politica italiana. "Il nuovo governo incomincia adesso" e "gli auguro il meglio" perché "il governo è per tutti e gli auguro il meglio perché possa portare l'Italia avanti" anche con "gli altri che sono contrari al partito vincitore. Che collaborino, con la criticità" ma che sia "un governo di collaborazione, non un governo dove ti fanno cadere se non ti piace una cosa o un'altra", "per favore chiamo alla responsabilità".

 

Meloni: "Grazie al Pontefice per l'invito alla concordia" - "Ascoltiamo sempre con grande attenzione le parole del Santo Padre che sono un perenne monito alla saggezza e alla carità - è la risposta del premier Meloni in una nota -. E lo vogliamo ringraziare sentitamente per il suo incoraggiamento e soprattutto per il suo invito alla concordia nazionale e internazionale. Le grandi sfide che abbiamo davanti non si possono vincere se non unendo gli sforzi di tutti gli uomini e le donne di buona volontà".

 

Orban: "Grazie Meloni per difendere i confini dell'Europa" - Sul fronte politiche migratorie intanto, il governo Meloni ottiene il plauso di quello ungherese.  "Finalmente! Dobbiamo un grande ringraziamento a Giorgia Meloni e al nuovo governo italiano per aver protetto i confini dell'Europa", ha scritto il premier ungherese Viktor Orban su Twitter, rilanciando un articolo in cui si dà conto della parziale chiusura dei porti italiani alle navi delle Ong con a bordo i migranti. Il tweet si conclude con l'hashtag "GrazieGiorgia".

 

Commenti
Commenta
Disclaimer
Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali