FOTO24 VIDEO24 Logo Mediaset ComingSoon.it Donne logo mastergame Grazia Meteo.it People sportmediaset_negative sportmediaset_positive TGCOM24 meteo.it
Podcast DirettaCanale 51

Napoli, famiglia dorme in macchina: quartiere raccoglie 800 euro, vestiti, cibo e mette a disposizione una casa

In poche ore, lʼintero vicinato si è mobilitato per aiutare la giovane coppia in difficoltà

Napoli mostra il suo grande cuore aiutando una famiglia in difficoltà. Una giovane coppia, già in precarie condizioni economiche e messa ancor più a dura prova dall'emergenza coronavirus, dormiva in macchina da un mese. Un intero quartiere, precisamente di Corso Garibaldi, ha lanciato una raccolta fondi per dare un contributo alla famiglia. In poche ore, sono stati racimolati 800 euro, cibi, vestiti. Inoltre, uno dei residenti ha messo a disposizione una sua casa vacanza.

 

Nel video, pubblicato su Facebook, la solidarietà del quartiere è evidente. Da una finestra una donna urla: "Signora, se ha bisogno di qualsiasi cosa mi chiami". Commovente la reazione della donna, che di fronte alla generosità del quartiere non riesce a trattenere le lacrime. La coppia ha anche dei figli, che attualmente si trovano in una casa famiglia. 

Commenti

Commenta
Disclaimer

Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali