FOTO24VIDEO24Logo MediasetComingSoon.itDonnelogo mastergameCreated using FigmaGraziaMeteo.itPeoplesportmediaset_negativesportmediaset_positiveTGCOM24meteo.it
Podcast DirettaCanale 51

Ancona, Lorenzo non ce lʼha fatta: per le cure in Usa contro il cancro si era mobilitata lʼItalia

Il medico-attore era affetto da un linfoma chemioresistente, per curare il quale era stata avviata la raccolta fondi per una nuova terapia Oltreoceano

Otto mesi a lottare come un leone contro un linfoma che si era dimostrato chemioresistente. Un video-appello, il primo febbraio, per chiedere aiuto. "Voglio vivere" gridava con un esile filo di voce Lorenzo Farinelli, il medico-attore 34enne di Ancona che aveva commosso l'Italia. La raccolta fondi avviata per permettergli di sottoporsi a una terapia sperimentale negli Usa aveva raggiunto quota 600mila euro. Ma lui non ce l'ha fatta.

"Non è finita finché non è finita. Non voglio morire", aveva detto in quel video-appello. Per lui si era mobilitata per prima la sua città, Ancona, e la solidarietà aveva coinvolto tutta Italia grazie al tam tam sul Web e anche tanti vip avevano fatto eco al suo appello.

E' stata una straordinaria corsa contro il tempo: in pochi giorni la somma necessaria era stata raggiunta, con la promessa che se non fosse servita sarebbe stata destinata alla ricerca scientifica.

Ma Lorenzo si è spento nella sua casa: era stato dimesso dall'ospedale dopo che era stata interrotta la chemioterapia in preparazione del viaggio negli Usa. Il medico 34enne era affetto da Linfoma non-Hodgkin a grandi cellule di tipo B.

Commenti

Commenta
Disclaimer

Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali