FOTO24 VIDEO24 Logo Mediaset ComingSoon.it Donne logo mastergame Grazia Meteo.it People sportmediaset_negative sportmediaset_positive TGCOM24 meteo.it
Podcast DirettaCanale 51

Incidente tra un filobus e un camion dei rifiuti a Milano, l'autista Atm: "Ho avuto un malore"

Il difensore smentisce le voci circolate martedì sullʼipotesi della distrazione al volante per firmare la cedola, una sorta di diario di bordo che i dipendenti devono sottoscrivere prima di iniziare il turno

Milano incidente filobus camion rifiuti

"Mi si è appannata la vista, ho avuto un malore improvviso e non sono più riuscito a controllare il mezzo". E' questa la nuova versione che l'autista dell'Atm, indagato insieme al collega dell'Amsa​​​​​​, ha dato dell'incidente tra un filobus e un camion dei rifiuti che ha causato una vittima e 12 feriti a Milano. Nessuna distrazione, secondo quanto riferito anche dal suo legale.

Il 28enne ha inoltre negato, sempre parlando col suo difensore, di essersi distratto col cellulare mentre era alla guida. Intanto per giovedì è stata fissata l'autopsia sul corpo della vittima. Sono già iniziate, invece, le audizioni dei testimoni, passeggeri e passanti, mentre i due conducenti dei mezzi saranno interrogati probabilmente la  prossima settimana. 

 

La magistratura verificherà anche questa spiegazione. Ma rimangono i sospetti che invece il dipendente dell'Azienda di trasporto pubblico milanese al momento dello scatto del rosso e del conseguente schianto con il camion Amsa possa essersi distratto.

 

E' tutto da verificare, sia nel caso stesse firmando la cedola - una sorta di diario di bordo che gli autisti devono sottoscrivere prima di entrare in servizio -, come era trapelato martedì in ambienti di lavoro, sia nel caso in cui invece stesse rispondendo a un messaggio sul cellulare, che è stato requisito dalla polizia locale. 

 

Incidente filobus-camion dei rifiuti a Milano, l'autista dell'Atm ai colleghi: "Ero distratto, stavo firmando la cedola"

 

La cedola invece non è stata ancora sequestrata, ma probabilmente la misura avverà nei prossimi giorni, così come l'interrogatorio dell'indagato. Insieme a lui sarà ascoltato anche l'altro indagato, l'autista del camion dei rifiuti che come si vede dalle immagini riprese dalle telecamere della farmacia e della casa di riposo di viale Bezzi andava a velocità sostenuta.

Commenti

Commenta
Disclaimer

Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali