FOTO24 VIDEO24 Logo Mediaset ComingSoon.it Donne logo mastergame Grazia Meteo.it People sportmediaset_negative sportmediaset_positive TGCOM24 meteo.it
Podcast DirettaCanale 51
Temi del momento

Anziano ucciso in casa con una motosega a Milano, preso presunto omicida

L'uomo è stato rintracciato dai carabinieri nella farmacia nella quale lavora

Milano, uomo ucciso in casa: colpito anche con una motosega

E' stato individuato ed è sotto interrogatorio il presunto omicida dell'82enne Pierantonio Secondi, il pensionato ucciso a coltellate e con una motosega nel suo appartamento in zona Porta Romana a Milano. L'uomo è stato rintracciato dai carabinieri nella farmacia nella quale lavora. Per sfondare la porta d'ingresso, l'autore dell'omicidio avrebbe usato una motosega, con cui si è poi accanito sul corpo del pensionato dopo averlo accoltellato.

 

 

Il sospettato, un 35enne, era stato denunciato nei mesi scorsi per stalking dall'anziano. Nei confronti del presunto omicida era stato emesso un ordine di allontanamento e nell'appartamento di Secondi sarebbero stati trovati anche suoi effetti personali mentre in portineria i carabinieri avrebbero trovato copie stampate di alcune mail nelle quali il presunto assassino ha confessato le ragioni del gesto.

 

 

Quando è stato bloccato, il 35enne aveva con sé un trolley contenente anche un'accetta: quest'arma non è stata usata, mentre la vittima aveva una mano quasi mozzata dall'uso della motosega che è stata trovata "scatenata", cioè con la catena di taglio fuori dal suo binario probabilmente per la furia con la quale è stata utilizzata contro il pensionato.

 

L'aggressione, secondo le immagini delle telecamere di sorveglianza, è durata 9 minuti, durante i quali l'uomo avrebbe anche cercato di bruciare con del liquido infiammabile un tappeto presente nell'appartamento. Il presunto omicida ha quindi lasciato nell'appartamento della vittima un giubbotto con li suo cellulare e ha probabilmente vagato tutta notte prima di essere rintracciato nei pressi della farmacia di Melegnano in cui lavorava come magazziniere.

Commenti
Commenta
Disclaimer
Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali