FOTO24 VIDEO24 Logo Mediaset ComingSoon.it Donne logo mastergame Grazia Meteo.it People sportmediaset_negative sportmediaset_positive TGCOM24 meteo.it
Podcast DirettaCanale 51

Latina, festa di matrimonio con più di 80 persone: arrivano i carabinieri, multati tutti i partecipanti

Anche a Zafferana Etnea (Catania) un banchetto di nozze è stato interrotto dalle forze dellʼordine: gli invitati erano 54, multa e locale chiuso

matrimonio generica
tgcom24

Hanno invitato 82 persone alla festa di nozze nonostante le norme anti-Covid. Questo ha fatto scattare il blitz dei carabinieri, che sono intervenuti contestando la violazione del Dpcm. E' accaduto a Pontinia, in provincia di Latina. Tutti i partecipanti sono stati sanzionati. "E' grave e da irresponsabili”, ha detto l'assessore alla Sanità della Regione Lazio, Alessio D'Amato. Anche a Zafferana Etnea (Catania) un banchetto di nozze è stato interrotto dai carabinieri. Quando sono arrivate le forze dell’ordine, gli sposi e i 54 invitati - le norme anti-Covid prevedono un massimo di 30 persone per le feste - stavano facendo il brindisi.

Il caso a Pontinia (Latina) - A Pontinia i militari sono intervenuti a seguito di una segnalazione. Gli sposi e gli invitati stavano festeggiando in una villa, ora a rischio chiusura. "Non si possono più fare feste e assembramenti di questa portata che mettono in discussione la salute dei partecipanti e del resto della comunità. Questo è il tempo della responsabilità altrimenti non possiamo farcela contro il virus", ha aggiunto D'Amato che ha ringraziato i carabinieri "per l'impegno che stanno profondendo nell'attività di controllo".

 

Il caso a Zafferana Etnea (Catania) - Nel caso di Zafferana Etnea, gli sposi - 31 anni lui, 29 anni lei - hanno tentato invano di giustificarsi. E' scattata la multa da 400 euro per il titolare del locale e l'immediata chiusura dello stesso per la durata di 5 giorni.

Commenti

Commenta
Disclaimer

Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali