FOTO24 VIDEO24 Logo Mediaset ComingSoon.it Donne logo mastergame Grazia Meteo.it People sportmediaset_negative sportmediaset_positive TGCOM24 meteo.it
Podcast DirettaCanale 51

Trieste, fa il tampone al posto della madre positiva: due donne denunciate

Avevano architettato il piano di sostituzione di persona sfruttando la loro forte somiglianza. Smascherate dalle forze dell'ordine

roma tampone santa maria della pieta coda auto
Ansa

Voleva che il suo tampone risultasse negativo e così ha mandato la figlia, sfruttando la forte somiglianza, a fare il test al posto suo, ma è stata scoperta dalle forze dell'ordine: le due donne sono state entrambe denunciate. Le hanno smascherate alcuni agenti della Squadra mobile della Questura di Trieste durante i normali servizi di vigilanza nell'area ex ospedale psichiatrico del rione San Giovanni, dove vengono effettuati gli esami per il Covid. 

Scambio di documenti - Gli agenti hanno notato le due donne mentre si scambiavano i documenti vedendo che, subito dopo, una delle due entrava nella struttura per sottoporsi al tampone. Si sono insospettiti e le hanno identificate. Hanno così scoperto che le due, di origini sudamericane e regolarmente residenti in città, avevano architettato uno scambio di persona: confrontandosi con il personale sanitario, hanno poi saputo che la madre era stata inserita tra i positivi. Madre e figlia avevano deciso di sfruttare la forte somiglianza tra loro (sono anche molto vicine per età, 21 anni la figlia e solo 15 in poi la madre) per scambiarsi di ruolo e far risultare la madre negativa.

 

Sostituzione di persona - Le due donne sono quindi state denunciate per il reato di sostituzione di persona in concorso. Alla figlia è stata contestata anche una sanzione amministrativa per essere uscita di casa in zona rossa senza giustificato motivo e alla madre la contravvenzione prevista per non aver tenuto un comportamento che impedisse la diffusione della malattia. 

Commenti
Commenta
Disclaimer
Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali