FOTO24 VIDEO24 Logo Mediaset ComingSoon.it Donne logo mastergame Grazia Meteo.it People sportmediaset_negative sportmediaset_positive TGCOM24 meteo.it
Podcast DirettaCanale 51
Temi del momento

Federica Panicucci parla in toscano per mettere a suo agio un anziano

A "Mattino Cinque News" scambio di battute tra la conduttrice e l’uomo che viveva in una casa fatiscente


 


 


 


Poche parole in dialetto per mettere a proprio agio un ospite. Il siparietto inatteso è andato in onda nel corso della puntata del 10 febbraio di 

"Mattino Cinque News"

. Federica Panicucci si è rivolta in toscano a

Fausto, un uomo malato e abbandonato in una casa fatiscente a Scarlino

, in provincia di Grosseto: "Fausto mi chiamavi Federica, ti ricordi? Via, io so' toscana sicché vedrai puoi parlare anche toscano con me e non ci si pensa più. Io so' di Cecina…”


 


 



 


Sentendo quelle poche parole, l'uomo ha iniziato subito a raccontare senza difficoltà la sua triste condizione di

pensionato e di una vita vissuta da solo in una casa sprovvista di riscaldamento e di bagno agibile.


 


Per la prima volta Fausto ha detto di essere pronto a lasciare la sua abitazione per trasferirsi in una casa protetta

: "Ti dico la verità Federica, partirei anche subito. Questa situazione è troppo difficile per me, la notte non mi sento tanto bene, sono solo e non c’è nemmeno il riscaldamento" ha raccontato il pensionato.


 


Commenti
Commenta
Disclaimer
Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali