FOTO24VIDEO24Logo MediasetComingSoon.itDonnelogo mastergameCreated using FigmaGraziaMeteo.itPeoplesportmediaset_negativesportmediaset_positiveTGCOM24meteo.it
Podcast DirettaCanale 51

Donna segregata per 20 anni a Reggio Calabria, parla il poliziotto che l’ha salvata: “Abbiamo fatto il nostro lavoro”

Giorgia Tauro aveva conosciuto il suo aguzzino nel 1998, in questo lasso di tempo l’ha anche costretta ad abortire. Il servizio di "Pomeriggio Cinque"

Per vent’anni ha subito le violenze fisiche e psicologiche del suo aguzzino, un uomo oggi 70enne che si avvicinò a lei nel 1998, fingendosi un sociologo. Per due decenni l’ha tenuta segregata, approfittando della sua debolezza psicologica – la ragazza era anche anoressica – obbligandola a subire ogni tipo di angheria, comprese violenze sessuali che hanno costretto la donna anche ad avere un aborto.

A “Pomeriggio Cinque” parla Diego Trotta, il dirigente della polizia di Stato che l’ha salvata: “Questa ragazza veniva indicata come una spacciatrice da più parti, ma fatti i dovuti controlli capiamo che c’era qualcosa di più”. Così, appena parlato con la ragazza, i poliziotti hanno capito subito che ci fosse qualcosa di più: “Abbiamo conquistato la sua fiducia e abbiamo raccolto la sua richiesta d’aiuto. Abbiamo fatto il nostro lavoro”.

Commenti

Commenta
Disclaimer

Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali