FOTO24VIDEO24Logo MediasetComingSoon.itDonnelogo mastergameCreated using FigmaGraziaMeteo.itPeoplesportmediaset_negativesportmediaset_positiveTGCOM24meteo.it
Podcast DirettaCanale 51

Delitto Cardito, parla il papà del piccolo Giuseppe: “Non mi so spiegare questa tragedia”

Ai microfoni di “Pomeriggio Cinque” le parole di Felice, distrutto dal dolore

Non si dà pace Felice Dorice, il papà di Noemi e del piccolo Giuseppe, il bambino massacrato di botte e ucciso da Tony Badre Essobti, il compagno della madre, a Cardito. “Pomeriggio Cinque “ha ascoltato le parole del papà dei due bambini, che però ha ancora la voce rotta dal dolore e dall’incredulità: “Non so come possa essere successo, non mi riesco a dare una spiegazione a questa tragedia”.

Poi ammette che Valentina, la ex compagna, non gli permetteva di stare vicino ai suoi figli: “Io chiamavo per sapere come stessero i miei bambini, ma lei mi ha intimato più volte di non farmi più sentire, che non ero più parte della famiglia”. In collegamento con Barbara D’Urso c’erano anche i famigliari di Felice e suo fratello Vincenzo, che punta il dito contro il colpevole o i colpevoli: “Chi ha fatto questo deve pagare e se Valentina non ha mai denunciato ed era presente quel giorno deve pagare anche lei”.

Nel frattempo si è fatta avanti una testimone, un’amica di Tony che il giorno del delitto lo ha visto aggirarsi nervosamente alla ricerca spasmodica di una farmacia: “Si vedeva che non era in sé, cercava delle creme per i lividi, non si era ancora accorto che il bambino fosse morto secondo me”.

Commenti

Commenta
Disclaimer

Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali