FOTO24 VIDEO24 Logo Mediaset ComingSoon.it Donne logo mastergame Grazia Meteo.it People sportmediaset_negative sportmediaset_positive TGCOM24 meteo.it
Podcast DirettaCanale 51

Da Bergamo la storia di Keita, il migrante da due anni Italia: “La mia vita è qui”

I microfoni di “Stasera Italia” all’Accademia per l’integrazione per intervistare il 23enne soddisfatto del nostro Paese

Keita è un ragazzo ventireenne arrivato dal Senegal due anni fa, prima del varo delle politiche migratorie del governo gialloverde. "Stasera Italia" è andata a Bergamo, dove si trova l'Accademia per l'integrazione, ad ascoltare la sua storia.

"Quando sono arrivato in Italia, sono sbarcato a Lampedusa. Mi sono visto costretto a fuggire dal mio paese, il capo del villaggio voleva dei soldi per quello che raccoglievamo nel nostro frutteto. Mio fratello è morto a causa di questo ed io sono dovuto scappare, mi hanno inseguito ma non mi hanno preso. Sono andato a Mali, poi in Burkina, Niger, Libia e da lì ho preso un barcone per arrivare in Italia." A distanza di due anni, Keita si è integrato e ha trovato lavoro, fa il cameriere in un ristorante. "Il mio futuro lo vedo in Italia, voglio diventare un nero italiano."

Commenti

Commenta
Disclaimer

Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali