FOTO24 VIDEO24 Logo Mediaset ComingSoon.it Donne logo mastergame Grazia Meteo.it People sportmediaset_negative sportmediaset_positive TGCOM24 meteo.it
Podcast DirettaCanale 51
Temi del momento

Dalle Filippine a Milano: la storia di Ivan che tre anni fa non sapeva lʼitaliano e ora ha una pagella di 9 e 10

In Italia ha riabbracciato i genitori: il bambino è partito da zero e ora legge e studia in italiano. "Farò ragioneria" dice. E dire che tutto è iniziato con "Peppa Pig"...

Dalle Filippine a Milano: la storia di Ivan che tre anni fa non sapeva l'italiano e ora ha una pagella di 9 e 10

Ivan, 14 anni e origini filippine, esibisce oggi una pagella ricca di 9 e 10 dopo un esame di terza media superato brillantemente a Milano. Dietro quei voti c'è una storia di grandi sacrifici per tenere unita la famiglia: ha infatti lasciato Manila nel 2016 per riabbracciare i genitori che si erano trasferiti a Milano in cerca di lavoro sei anni prima. Quando ha fatto la valiga per l'Italia Ivan non conosceva una sola parola della nostra lingua ma il richiamo della famiglia era troppo forte per non lasciarsi tutto alle spalle. Oggi il ragazzino si è perfettamente integrato, imparando la lingua e studiando ogni giorno.

I primi tempi sono stati davvero difficili: la lingua era un muro da abbattere per un ragazzino che, fino all'età di 12 anni, nemmeno sapeva dov'era l'Europa. Ad aiutarlo ci hanno pensato inizialmente i cartoni animati di Peppa Pig e Spongebob. Poi, dopo aver imparato a leggere in tempi da record, Ivan si è immerso nei libri e nello studio della letteratura. I risultati non si sono fatti attendere anche nei risultati conseguiti nella scuola "Casa del Sole", a nord di Milano. E non mancano anche mille passioni: dal basket alla pallavolo, senza dimenticare la musica, attività fondamentali per trovare nuovi amici in città. 

Nell'intervista rilasciata al Corriere della Sera, la mamma si è detta orgogliosa dei risultati del figlio che, dopo tanti anni di lontananza, ha potuto riabbracciare: "Studia sempre, non guarda più nemmeno la televisione e non usa il cellulare. Ama leggere, approfondire e scoprire cose nuove". Lei di mattina si occupa delle pulizie di un ufficio poi, fino a sera, lavora come domestica in un appartamento del centro città.

Il futuro? "Studierò ragioneria - dice con entusiasmo Ivan - la mia materia preferita è la matematica e sogno, un giorno, di poter lavorare in altre città d'Europa". 

Commenti
Commenta
Disclaimer
Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali