FOTO24 VIDEO24 Logo Mediaset ComingSoon.it Donne logo mastergame Grazia Meteo.it People sportmediaset_negative sportmediaset_positive TGCOM24 meteo.it
Podcast DirettaCanale 51
Temi del momento

TEMPO REALE

Iss: nessuna evidenza che Omicron provochi una malattia più grave | Vaccini ai bimbi, Locatelli: con l'ok Aifa prime somministrazioni dal 23 dicembre

I sindaci chiedono al governo l'obbligo di mascherina. In tre Regioni reparti pieni oltre la soglia d'allerta. La Commissione Ue invoca "un'azione rapida per l'aumento delle vaccinazioni"

Covid, scatta l'obbligo di mascherine in centro a Milano: multe fino a 3mila euro

Nel centro di Milano scatta l'obbligo di indossare le mascherine all'aperto. L'ordinanza del sindaco, Giuseppe Sala, è valida da sabato 27 novembre a venerdì 31 dicembre. Per chi non rispetterà l'obbligo scatterà una sanzione amministrativa pecuniaria da 400 euro a 3mila euro. Le vie comprese nel provvedimento sono le centralissime piazza Castello, largo Cairoli, via Dante, piazza Cordusio, via Orefici, via e piazza Mercanti, piazza del Duomo, Galleria e corso Vittorio Emanuele II e piazza San Babila. Ordinanze simili sono state firmate anche in altre città italiane, tra cui Brescia, Bergamo, Aosta, Bologna e Firenze.

Leggi Tutto Leggi Meno

La variante Omicron del coronavirus potrebbe avere "gravi conseguenze", ma l'Iss frena: nessuna evidenza che provochi una malattia più grave. Dopo l'ok dell'Aifa (atteso per questa settimana), le somministrazioni di vaccini per i bimbi tra i 5 e gli 11 anni in Italia dovrebbero iniziare "il 23 dicembre", avvisa Franco Locatelli (Cts). Intanto i sindaci chiedono al governo l'obbligo di mascherina dal 6 dicembre a metà gennaio.

  • 30 nov

    Covid, Ema: autorizzazione Novavax è questione settimane

    "Il nuovo vaccino di Novavax potrebbe essere autorizzato nel giro di alcune settimane. Abbiamo approvato i vaccini a tempo record, e in meno di un anno abbiamo consegnato un miliardo di dosi ai nostri Stati membri". Lo ha detto la direttrice esecutiva dell'Ema, Emer Cooke, intervenendo al Parlamento europeo.

  • 29 nov

    Omicron è molto contagiosa

  • 29 nov

    Bassetti: i vaccini funzionano anche sulla variante Omicron

    "Nessuno è al sicuro se non lo siamo tutti. I vaccini funzionano anche sulla Omicron. Grazie ai vaccini stiamo depotenziando questo virus". Lo scrive su Facebook l'infettivologo e direttore della Clinica di malattie infettive dell'ospedale San Martino di Genova Matteo Bassetti.  

  • 29 nov

    Vaccini, Figliuolo a Regioni: serve impiego massivo risorse

    Per raggiungere l'obiettivo minimo di 4,6 milioni di dosi dal primo al 12 dicembre "si invitano le Regioni e le Province autonome a cogliere tutte le opportunita' derivanti dall'impiego massivo delle risorse effettivamente impiegabili per il proseguimento della campagna vaccinale". E' quanto scrive il Commissario per l'Emergenza, Francesco Figliuolo, in una circolare indirizzata alle Regioni sui valori target di riferimento della campagna vaccinale.

  • 29 nov

    Omicron, Iss: nessuna evidenza che provochi malattia più grave

    "Non ci sono ancora evidenze che l'infezione con Omicron causi una malattia più grave rispetto alle altre varianti", lo scrive l'Istituto superiore di Sanità in un primo piano pubblicato sul suo sito. "Al momento - si legge- non è ancora chiaro se la variante Omicron sia più trasmissibile rispetto alle altre, inclusa la Delta".

  • 29 nov

    Biden: "Vaccinatevi, prima o poi Omicron arriverà in Usa"

    Joe Biden ha invitato dalla Casa Bianca gli americani a vaccinarsi o a fare il booster anche per far fronte alla nuova variante Omicron che, ha detto, "prima o poi arriverà anche negli Usa". Il presidente ha espresso il suo plauso per la "trasparenza" con cui il Sudafrica ha reso noto subito la variante, consentendo nuove restrizioni ai viaggi che "ci danno tempo per ulteriori azioni".

  • 29 nov

    In Gran Bretagna 42.583 contagi e 35 morti

    Nel Regno Unito sono stati registrati 42.583 nuovi casi di Covid e altri 35 morti nelle ultime 24 ore. Nella giornata precedente le infezioni erano state 37.681 con 51 decessi.  

  • 29 nov

    Nelle ultime 24 ore 7.975 nuovi casi e altri 65 decessi

    Sono 7.975 i nuovi casi di coronavirus registrati in Italia a fronte di 276mila tamponi eseguiti. Il tasso di positività si attesta al 2,9%, in crescita rispetto al 2,5% di domenica. Nelle ultime 24 ore i decessi sono stati 65. Aumentano di 31 unità le terapie intensive, mentre sono 171 in più i pazienti ricoverati negli altri reparti Covid. I guariti odierni sono 4.707.

  • 29 nov

    Terza dose, Lazio: al via le prenotazioni per gli over 18

    Il Lazio apre a mezzanotte le prenotazioni per la terza dose agli over 18. Le somministrazioni inizieranno dal 1 dicembre e tra dicembre e gennaio sarano disponibili due milioni e mezzo di slot. Lo si apprende dalla Regione Lazio. Le modalità di prenotazione restano invariate: sul portale, per l'appuntamneto agli hub, presso le farmacie e i medici di base.

  • 29 nov

    Gb, sì alla terza dose per tutti a distanza di 3 mesi

    Nel Regno Unito si è deciso di offrire a tutti gli adulti la terza dose di vaccino anti-Covid, inclusa quindi la fascia di età che va dai 18 ai 39 anni, per contrastare la diffusione della nuova variante Omicron. Lo ha annunciato il Comitato congiunto per la vaccinazione e l'immunizzazione. La terza iniezione si può fare a distanza di soli tre mesi dalla seconda.

Commenti
Commenta
Disclaimer
Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali