FOTO24 VIDEO24 Logo Mediaset ComingSoon.it Donne logo mastergame Grazia Meteo.it People sportmediaset_negative sportmediaset_positive TGCOM24 meteo.it
Podcast DirettaCanale 51
Temi del momento

Covid, stretta di Johnson contro la variante Omicron: molecolare e isolamento per chi entra in Gran Bretagna

Due casi confermati anche in Germania. Israele chiude completamente le frontiere

boris johnson mascherina
Ansa

In Gran Bretagna il premier Boris Johnson si è deciso a inasprire le norme anti-Covid per contrastare la diffusione della variante Omicron. Previsto un test molecolare obbligatorio, con quarantena fino al risultato, per chi entra nel territorio britannico. Introdotto inoltre l'obbligo della mascherina nei negozi e sui trasporti pubblici. Le regole dovrebbero essere varate nei prossimi giorni e saranno riviste entro le prossime tre settimane.

Primi due casi di variante Omicron - In Inghilterra, infatti, sono stati confermati i primi due casi di coronavirus legati alla nuova variante Omicron. Sono stati segnalati a Nottingham e a Chelmsford, nell'Essex. Lo ha reso noto il ministro della Sanità Sajid Javid, aggiungendo che i due contagiati sono in isolamento e che sono casi collegati. Il ministro ha aggiunto che saranno effettuati test mirati nelle aree in cui sono stati identificati i due casi, nella cittadina di Brentwood, nella contea dell'Essex, e a Nottingham, nelle Midlands.

 

Le nuove norme - "Sembra che la variante Omicron si diffonda molto rapidamente e possa trasmettersi tra due persone completamente vaccinate", ha detto Johnson in una conferenza stampa in cui ha annunciato le nuove misure restrittive. Johnson ha sottolineato che le persone potranno continuare a viaggiare, ma al rientro dovranno sottoporsi a un test molecolare entro il secondo giorno e autoisolarsi fino a quando non avranno un risultato negativo.

 

"Non sappiamo quanto saranno efficaci i nostri vaccini" - Il premier britannico ha affermato che tutti i contatti stretti di un caso positivo di Omicron dovranno autoisolarsi per 10 giorni indipendentemente dal proprio stato di vaccinazione. "Non sappiamo quanto saranno efficaci i nostri vaccini" contro la nuova variante, "ma abbiamo buone ragioni per credere che forniranno almeno una certa misura di protezione", ha aggiunto Johnson, informando di aver dato mandato al ministro della Sanità di chiedere agli scienziati di valutare la possibilità di offrire il booster con un intervallo ridotto rispetto alla seconda dose.

 

I casi delle ultime 24 ore - La Gran Bretagna ha registrato nelle ultime 24 ore altri 131 decessi per il coronavirus e 39.567 casi, secondo i dati diffusi dal governo.

 

Cop26, Boris Johnson si addormenta senza mascherina in platea: la foto diventa virale

Una foto di Boris Johnson durante i lavori del Cop26 a Glasgow è diventata virale. Il premier britannico è stato sorpreso mentre, colto da un'improvvisa stanchezza, si addormenta in platea. Dure le critiche che hanno accompagnato Boris Johnson soprattutto per il fatto che prima di schiacciare il pisolino si è tolto la mascherina anti Covid. Proprio mentre al suo fianco sedeva il 95enne sir David Attenborough, noto divulgatore e naturalista scientifico. Ma lo staff di Boris Johnson ha difeso il premier: "Quella che circola è una foto, in cui si vede il premier con gli occhi chiusi. Nelle altre immagini ha sempre gli occhi aperti". Non esiste, al momento, un video che possa dare una risposta definitiva al quesito.

Leggi Tutto Leggi Meno

Due casi confermati anche in Germania

 Dopo il Belgio, si registrano anche in altri Paesi europei. In Olanda 61 positivi rilevati su due voli arrivati ad Amsterdam dal Sudafrica. Anche la Germania (a Monaco) conferma due casi della variante. 

 

Israele chiude le

frontiereIntanto Israele si blinda e, dopo aver bloccato i voli internazionali, chiude completamente le proprie frontiere per evitare che i viaggiatori possano "importare" la variante Omicron.

Commenti
Commenta
Disclaimer
Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali