FOTO24 VIDEO24 Logo Mediaset ComingSoon.it Donne logo mastergame Grazia Meteo.it People sportmediaset_negative sportmediaset_positive TGCOM24 meteo.it
Podcast DirettaCanale 51

TEMPO REALE

Covid, ok a ristoranti all'aperto anche di sera | Spiagge e piscine all'aperto dal 15 maggio, palestre dall'1 giugno

Dal 26 aprile giallo rafforzato: consentiti gli sport all'aperto e riapertura in presenza per tutte le scuole, anche le superiori, tranne che nelle zone rosse. Da lunedì la Campania passa in arancione

Esercito e polizia schierati per la consegna di 4,2 milioni di dosi di vaccini

Sono oltre 4,2 milioni i vaccini che verranno complessivamente consegnati tra il 15 e il 22 aprile alle strutture sanitarie delle Regioni. Anche la polizia di Stato ha pianificato i servizi di scorta al fine di assicurare che i trasferimenti dei vaccini Pfizer/Biontech arrivati in Italia da Lipsia avvengano nella massima sicurezza.

Leggi Tutto Leggi Meno

Dal 26 aprile tornano le zone gialle, con un "giallo rafforzato" e l'apertura di tutte le attività di ristorazione, sport e spettacolo nelle aree a basso contagio da Covid, ma solo all'aperto. E' quanto afferma il premier Mario Draghi in conferenza stampa. Gli stabilimenti balneari e le piscine all'aperto riaprono il 15 maggio, mentre le palestre riaprono il primo giugno anche al chiuso. Intanto, secondo il monitoraggio settimanale Iss-Ministero della Salute, l'Rt nazionale è sceso a 0,85.

  • 16 apr

    Lucca Summer Festival pronto a riaprire con 6mila spettatori

    Il Lucca Summer Festival è pronto a riaprire i battenti. "Già da mesi lavoriamo a un protocollo per aprire sotto le Mura a 6mila spettatori, ovvero il 10% di concerti come quello che abbiamo ospitato dei Rolling Stones con 60mila persone", lo annuncia il promoter Mimmo D'Alessandro, della D'Alessandro e Galli. "Insieme a Ferdinando Salzano di F&P stiamo lavorando per spostare il Summer Festival da luglio a settembre, invitando i big italiani da Claudio Baglioni a Francesco De Gregori, da Zucchero ad Antonello Venditti. 8-10 date a metà settembre".

  • 16 apr

    Dal Cts ok a numeri pubblico musica come sport

    Nel documento di risposta del Cts al ministero della Cultura, secondo quanto apprende l'agenzia ANSA ,si sottolinea anche l'ok al concetto di eguaglianza tra sport e musica chiesto nei giorni scorsi da Franceschini. In particolare, si ammette per concerti la possibilità di un numero di spettatori più elevato e comunque non inferiore a quello previsto negli eventi sportivi negli stessi luoghi o in spazi analoghi. Questo, sottolineano i tecnici, sempre in presenza di misure di sicurezza aggiuntive come ad esempio le mascherine Ffp2.

  • 16 apr

    Dal 26 aprile ok a calcetto, da maggio fino mille spettatori negli stadi

    Riparte lo sport all'aperto, per gli amatori e per i tifosi. Nello schema di decreto che il Dipartimento Sport sottoporrà nei prossimi giorni al Cdm si indicherà la possibilità di tornare dal 26 aprile a praticare sport anche di contatto, dal calcetto alle partite di altre discipline, nelle regioni in zona gialla. In zona gialla, dal primo maggio sarà consentito l'accesso del pubblico in impianti all'aperto fino a un massimo di mille spettatori e al chiuso fino a un massimo di 500. La misura vale per tutti gli eventi sportivi agonistici e riconosciuti di preminente interesse nazionale da Comi e Cip.

  • 16 apr

    La Campania passa in arancione da lunedì

    La Campania passa in area arancione. E' quanto prevede un'ordinanza che il ministro della Salute, Roberto Speranza firmerà in giornata. Il provvedimento entrerà in vigore a partire dal 19 aprile.

  • 16 apr

    Rezza: ipotesi terza dose anti-varianti per vaccini a due dosi

    "Nel 2022 una delle possibilità è di avere una terza dose contro le varianti per i vaccini attualmente a due dosi". Lo ha affermato il direttore della Prevenzione del ministero della Salute, Gianni Rezza, durante la conferenza stampa sull'analisi del monitoraggio settimanale della Cabina di regia.

  • 16 apr

    La Toscana resta in arancione

    La Toscana rimane in zona arancione anche la prossima settimana. Lo rende noto la Regione spiegando che tornano in arancione, dalle 14 di domani, anche le province di Firenze e Prato, che erano rimaste rosse dalla settimana scorsa.

  • 16 apr

    Spostamenti tra Regioni, si studia pass su modello Ue con vaccini o tampone

    L'idea alla base del "pass" per spostamenti tra Regioni di colori diversi è quella di anticipare il "green pass" europeo. In cosa consisterà il certificato, di cui Draghi ha parlato in conferenza stampa, non è ancora definito e i tempi di definizione "non saranno brevi", ma fonti qualificate di governo spiegano che si guarda al modello del pass europeo. L'ipotesi è che contenga l'indicazione del vaccino effettuato, di aver avuto il Covid ed essere guarito e potrebbe essere legato anche all'effettuazione di un tampone nelle 48 ore precedenti allo spostamento.

  • 16 apr

    In Italia 15.943 nuovi casi su 327.704 tamponi e altri 429 decessi

    In Italia si sono registrati 15.943 nuovi casi di coronavirus a fronte di 327.704 tamponi effettuati. Nelle ultime 24 ore sono stati segnalati 429 decessi (contro i 380 di giovedì). I guariti sono 18.779, mentre in terapia intensiva sono ricoverati 3.366 pazienti (in calo di 51 unità nel saldo giornaliero tra entrate e uscite). Il tasso di positività si attesta al 4,9%, in calo rispetto al 5,3% di giovedì. CLICCA E LEGGI TUTTI I DATI

  • 16 apr

    Vaccini, in Italia almeno una dose a oltre 10 milioni

    In Italia oltre 10 milioni di persone hanno ricevuto almeno una dose di un vaccino anti-Covid, secondo i dati del ministero della Salute. Di questi, oltre 4,2 milioni hanno ricevuto anche il richiamo. Oggi è stata raggiunta anche la soglia del 50% con almeno una dose tra gli over 70 (over 80 compresi).

  • 16 apr

    Franceschini: dal 26 aprile riaprono cinema, teatri, musei e eventi all'aperto

    Sulle riaperture "abbiamo da poco finito una cabina di regia che ha discusso lungamente a Palazzo Chigi. Dal 26 aprile, con qualche giorno di anticipo rispetto all'ipotesi dei primi di maggio, potranno riaprire teatri, cinema, musei e eventi all'aperto con misure di limitazione della capienza che conoscete e che abbiamo lungamente discusso con le categorie e gli esercenti". Lo ha detto il ministro della Cultura, Dario Franceschini.

Commenti

Commenta
Disclaimer

Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali