FOTO24 VIDEO24 Logo Mediaset ComingSoon.it Donne logo mastergame Grazia Meteo.it People sportmediaset_negative sportmediaset_positive TGCOM24 meteo.it
Podcast DirettaCanale 51

Dl Covid, per gli smart workers arriva il diritto a disconnessione

Lo scollegamento "non può avere ripercussioni sul rapporto di lavoro o sui trattamenti retributivi"

E' in arrivo il "diritto alla disconnessione" per chi è in smart working: le commissioni Lavoro e Affari sociali della Camera hanno approvato un emendamento al decreto Covid che riconosce lo scollegamento "dalle strumentazioni tecnologiche e fatti salvi eventuali periodi di reperibilità concordati". La disconnessione "non può avere ripercussioni sul rapporto di lavoro o sui trattamenti retributivi".

Disconnessione, dunque, dalle strumentazioni tecnologiche e dalle piattaforme informatiche, nel rispetto degli eventuali accordi sottoscritti dalle parti. Per la pubblica amministrazione resta la disciplina dei contratti collettivi. 

 

M5s: "Passo avanti" - "L'approvazione di un emendamento M5s al decreto Covid per riconoscere il diritto alla disconnessione al lavoratore con un figlio minore di 16 anni in didattica a distanza che, alternativamente all'altro genitore, svolge l'attività in modalità agile rappresenta un passo importante sul fronte dei diritti dei lavoratori e nell'ottica di un aggiornamento della disciplina del lavoro agile, anche e soprattutto alla luce di quanto è avvenuto durante la pandemia". Lo affermano in una nota le deputate e i deputati del Movimento 5 Stelle in commissione Lavoro.

 

"Siamo molto soddisfatti - aggiungono - perché per la prima volta in un testo normativo si parla di 'diritto alla disconnessione'. In questo modo non solo tuteliamo i tempi di riposo e la salute del lavoratore, ma lo facciamo senza che vi siano ripercussioni sul rapporto di lavoro o sui trattamenti retributivi. Superata la fase dell'emergenza, sul tema sarà necessario confrontarsi per far sì che questo diritto venga riconosciuto a tutti in modo stabile" concludono.

Commenti
Commenta
Disclaimer
Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali