FOTO24 VIDEO24 Logo Mediaset ComingSoon.it Donne logo mastergame Grazia Meteo.it People sportmediaset_negative sportmediaset_positive TGCOM24 meteo.it
Podcast DirettaCanale 51

Sorpresa della Befana per il cantautore Tony Esposito: ritrovato il portafogli con 4mila euro

"Non è vero che lʼEpifania tutte le feste porta via: la mia sorpresa è arrivata con la telefonata del comandante della Polstrada di Avellino", racconta a Tgcom24 il musicista che aveva perso i contanti in unʼarea di servizio

Facebook

Ha dimenticato il portafogli con circa 4mila euro in un'area di sosta nell'Avellinese, durante il viaggio di rientro a Roma, dopo il concerto dell'Epifania nella splendida cattedrale di Frigento, in Alta Irpinia. All'interno c'erano circa 4mila euro e il famoso percussionista partenopeo aveva quasi perso le speranze, quando nella notte è arrivata la telefonata del ritrovamento. Protagonista di questa storia dal sapore "natalizio" Tony Esposito, il noto cantautore campano, autore di successi come "Kalimba de luna". "Non potevo credere alle parole del comandante della Polstrada Armando Mirra che mi comunicava che il mio portafoglio era al sicuro in centrale - racconta Esposito a Tgcom24. - Questa è davvero una bella storia di onestà, in un periodo così buio. E' stata una vera sorpresa dell'Epifania".

Solo tre ore dopo la sosta, infatti, il musicista, storico strumentista di Pino Daniele, insieme a Tullio De Piscopo e a James Senese, reduce nel giorno della Befana da un concerto con al collega cantautore Luca Pugliese, si era accorto dello smarrimento e lo aveva denunciato alla Polstrada irpina.

Gli agenti si sono recati nell'area di servizio e con l'aiuto di un giovanissimo barista, lo hanno rinvenuto con tutti i soldi tra le caramelle, vicino alla cassa. "Era quasi invisibile, mi hanno riferito i poliziotti che hanno impiegato un po' a rintracciarmi, dal momento che la tessera sanitaria all'interno era nascosta tra le banconote", aggiunge Tony Esposito a Tgcom24.

 


 

 

"Quanto accaduto è una bella storia di grande onestà che vorrei far conoscere - conclude l'artista. - Nessuno ha approfittato di quei soldi che in un momento di grande difficoltà avevo messo da parte per affitti e alcuni acquisti e per questo non li avevo lasciati a Roma durante la trasferta. Il grande cuore degli italiani si fa riconoscere sempre e ho promesso che tornerò presto nell'Avellinese a ringraziare il giovane barista e la Polstrada che mi hanno fatto questo gran regalo".

Commenti

Commenta
Disclaimer

Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali