FOTO24VIDEO24Logo MediasetComingSoon.itDonnelogo mastergameCreated using FigmaGraziaMeteo.itPeoplesportmediaset_negativesportmediaset_positiveTGCOM24meteo.it
Podcast DirettaCanale 51

Napoli, cane precipita dal settimo piano per "inseguire una mosca" e si schianta su unʼauto

Morto poco dopo il colpo. Il portinaio del palazzo: "Probabilmente stava provando a prendere lʼinsetto"

Napoli, cane precipita dal settimo piano per "inseguire una mosca" e si schianta su un'auto

A Napoli, un cane è precipitato giù dal settimo piano di un palazzo schiantandosi su un’auto parcheggiata nella strada di sotto. Ray, un piccolo pinscher di otto mesi, è morto poco dopo l'impatto. Al momento dell’incidente il cucciolo era solo in casa, mentre la padrona si era assentata per mezz'ora per una commissione.

Secondo quanto riportato dal Mattino, Ray si è infilato in un piccolo spazio tra la persiana e il davanzale della finestra della cucina che la proprietaria aveva lasciato leggermente aperta per far passare un po’ d’aria. Il suo corpo è stato recuperato dal portinaio del palazzo: "E' spirato tra le mie braccia. Non c'era sangue, credo si sia spezzata la spina dorsale. Probabilmente stava inseguendo una mosca, poi sarà salito sul tavolo e da lì sarà saltato sul davanzale. Quando sono cuccioli giocano in continuazione e spesso si divertono a cacciare gli insetti".

La famiglia, che aveva accolto Ray in casa appena nato, ha ricevuto la solidarietà del proprietario della macchina, una Chevrolet Matiz: "Non è un problema, si aggiusta".

Commenti

Commenta
Disclaimer

Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali