LA COPPIA NEL VEICOLO

Auto nel Po, la donna morta sarebbe stata accoltellata

Nello stesso veicolo c'era anche il cadavere dell'uomo

09 Lug 2024 - 22:17
1 di 3
© Ansa © Ansa © Ansa © Ansa

© Ansa

© Ansa

Lorena Vezzosi sarebbe stata accoltellata: a ucciderla sarebbe stato l'ex compagno, Stefano Del Re, e il femminicidio sarebbe avvenuto presumibilmente già a Sant'Arcangelo di Romagna (dove abitavano i coniugi separati), oppure durante il tragitto dal Riminese verso il Casalasco, località di cui erano originari. Le informazioni sulla morte della donna, il cui corpo era in un'auto finita nel Po, filtrano dopo l'autopsia, eseguita all'ospedale Maggiore di Cremona, ma manca ancora la conferma ufficiale. Nello stesso veicolo c'era anche il cadavere dell'uomo. 

Cremona, auto finisce nel Po: muore una coppia, si ipotizza l'omicidio-suicidio

1 di 3
© Ansa © Ansa © Ansa © Ansa

© Ansa

© Ansa

Dietro il mistero del Po, oltre l'orrore dei due cadaveri recuperati uno a fianco all'altro nella Nissan del 55enne, c'è dunque un delitto. Non più solo l'ombra dell'ennesimo femminicidio ma la certezza di un omicidio consumato con un'arma tagliente, un coltello o un bisturi, che per il momento non è stata trovata. Le ipotesi in base al tipo di ferite individuate e all'attività di Del Re, che era operatore sanitario.

Ti potrebbe interessare

Commenti (0)

Disclaimer
Inizia la discussione
0/300 caratteri