FOTO24 VIDEO24 Logo Mediaset ComingSoon.it Donne logo mastergame Grazia Meteo.it People sportmediaset_negative sportmediaset_positive TGCOM24 meteo.it
Podcast DirettaCanale 51

Autismo e indipendenza, Andrea e il suo traguardo incredibile: ora vive da solo

A “Le Iene” una giornata insieme al ragazzo diventato un uomo

Andrea è un ragazzo autistico e Franco è il papà, che ha stravolto la sua vita per dedicarla al figlio e all’autismo. "Le Iene" sono andate a incontrarli, a distanza di 10 anni, per scoprire i passi da gigante che il giovane ha fatto. Andrea ora vive da solo: cucina, fa la spesa al supermercato e pulisce in assoluta autonomia.

 

Un risultato ottenuto grazie a tempo e dedizione e anche al costante impegno di Emanuele, educatore e tutor, che applica il metodo "aba", che si basa sull’insegnamento continuato di precise routine, fondamentale per questi ragazzi. Nella sua casa, Andrea ha telecamere di sicurezza in ogni stanza: “Servono per vedere se fa bene le cose quando è da solo, ma quando sarà del tutto autonomo le toglieremo” spiega Franco.

 

 

“La parte verbale è ancora difficile, però le cose le fa tutte in autonomia - racconta Franco, evidenziando però che non tutte le famiglie possono permettersi tante attenzioni - Molti genitori guarderanno quello che stiamo facendo noi adesso e gli sembrerà utopia. Era impossibile anche per me dieci anni fa. La medicina di Andrea è stata accerchiarlo, stargli dietro, stargli vicino”. Per questo con la fondazione “I bambini delle fate” cerca di trovare il modo per aiutare quanti più ragazzi possibile.

 

Al momento sono 88 i progetti attivi in 18 regioni. Più di mille in Italia gli imprenditori che li finanziano. Il sogno di Franco è vedere tanti altri Andrea riuscire a conquistare la loro autonomia.

Commenti
Commenta
Disclaimer
Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali