FOTO24 VIDEO24 Logo Mediaset ComingSoon.it Donne logo mastergame Grazia Meteo.it People sportmediaset_negative sportmediaset_positive TGCOM24 meteo.it
Podcast DirettaCanale 51

A Norcia video hard sui totem informativi, il Comune: "Puniremo gli autori"

Sugli schermi in piazza sono apparsi annunci pubblicitari di un sito per adulti. Potrebbe esserci la mano degli hacker

Gli abitanti di Norcia (Perugia) hanno potuto osservare sui totem informativi di Porta Romana e Porta Ascolana una pubblicità diversa dal solito. Sugli schermi delle installazioni, infatti, sono comparsi per qualche ora video e annunci di un popolare sito porno. Il Comune ha spiegato che dietro le pubblicità indesiderate potrebbe esserci l'intrusione di alcuni hacker. E promette: "Puniremo gli autori".

 

 

La denuncia - A rendere nota la vicenda la pagina Facebook Castelluccio di Norcia, con questo invito: "Amanti del porno, tutti a Norcia". E in molti avevano pensato a uno scherzo. In realtà, sugli schermi di due totem informativi del borgo medievale erano davvero apparsi video e pubblicità di un sito per adulti. "Questi strumenti favoriranno una comunicazione dinamica e interattiva, fruibile h24...”, concludeva il post di "denuncia".

 

 

La rabbia del Comune - Chi - comprensibilmente - non l'ha presa con altrettanta ironia è stato il Comune umbro, che sempre sui social ha comunicato che "si sono verificate spiacevoli intrusioni nei sistemi informatici. Il sistema ovviamente ha tracciato tutto e l'Amministrazione si tutelerà in ogni sede per aver subito un grave danno di immagine", ribadendo che "lo scopo dei totem era e rimane meramente quello informativo".

 

Commenti

Commenta
Disclaimer

Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali