FOTO24 VIDEO24 Logo Mediaset ComingSoon.it Donne logo mastergame Grazia Meteo.it People sportmediaset_negative sportmediaset_positive TGCOM24 meteo.it
Podcast DirettaCanale 51

Zona bianca, ecco cosa si può fare e cosa no

In quest'area non c'è coprifuoco. Inoltre, ristoranti, cinema, palestre e musei possono aprire a orario pieno

Istockphoto

Istituita dal governo il 13 gennaio, la zona bianca è la fascia più bassa di rischio Covid. Scatta nelle Regioni dove l'Rt è inferiore a 1 e si verificano meno di 50 casi ogni 100mila abitanti per almeno tre settimane consecutive. In quest'area non c'è coprifuoco; inoltre, ristoranti, cinema, palestre e musei possono aprire a orario pieno. Vediamo nel dettaglio di cosa si tratta. 

Spostamenti - In zona bianca non sono previsti limiti agli spostamenti all'interno della Regione.


Coprifuoco - In quest'area cade il divieto di uscita notturna dalle 22 alle 5.


Bar e ristoranti - Bar e ristoranti possono restare aperti anche la sera, fermo restando gli obblighi di utilizzo delle mascherine e distanziamento sociale.


Palestre, piscine, cinema, teatri e luoghi di cultura - In questa zona palestre, piscine, cinema, teatri e musei possono aprire a orario pieno.

 

Fiere e discoteche chiuse anche in zona bianca - Secondo quanto prevede la bozza del nuovo Dpcm, fiere, congressi e discoteche restano invece chiuse anche in zona bianca. "Restano sospesi gli eventi - si legge nella bozza - che implichino assembramenti in spazi chiusi o all'aperto, comprese le manifestazioni fieristiche e i congressi nonché le attività che abbiano luogo in sale da ballo e discoteche e locali assimilati, all'aperto o al chiuso".

 

Troppa folla: interventi in via del Corso a Roma e sul lungomare di Napoli | Assembramenti anche in centro a Bologna

 

Sardegna prima Regione in zona bianca - Da lunedì 1 marzo, la Sardegna passerà da zona gialla a bianca. E' la prima Regione a sperimentare quest'area. Tuttavia, la situazione resta da definire: il presidente Christian Solinas adotterà una sua ordinanza.

Commenti

Commenta
Disclaimer

Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali