FOTO24 VIDEO24 Logo Mediaset ComingSoon.it Donne logo mastergame Grazia Meteo.it People sportmediaset_negative sportmediaset_positive TGCOM24 meteo.it
Podcast DirettaCanale 51

Vicenza, disoccupato trova 35mila euro in un comodino e li consegna ai Carabinieri

Lʼuomo di 59 anni - che vive in una casa popolare e si arrangia con lavori occasionali - si è tenuto il mobile dopo aver effettuato lo sgombero di una casa: ora il denaro potrebbe appartenergli per legge

euro soldi generica
-afp

Una vita in cui l'unica garanzia è il monolocale in cui vive, di proprietà del Comune. Per sbarcare il lunario lavoretti occasionali, nessuna occupazione stabile. Eppure quando un uomo di 59 anni di Vicenza ha trovato 35mila euro nascosti dietro il cassetto di un comodino che stava pulendo, non ha pensato di intascarseli per dare una svolta alla propria vita. Ha preferito consegnare il denaro ai Carabinieri

Lo sgombero - Un anno fa una famiglia gli aveva chiesto di sgomberare una casa e di consegnare mobili e suppellettili all'ecocentro, ma l'uomo aveva deciso di tenersi il comodino per arredare la sua casa. Mercoledì 14 ottobre la scoperta mentre puliva il mobile e la decisione di chiamare le forze dell'ordine. Oltre all'esempio di onestà, la storia rischia di avere un lieto fine a tutto tondo: l'uomo potrebbe avere diritto al denaro in quanto legittimo proprietario del comodino. Sono in corso verifiche per accertarlo. 

Commenti

Commenta
Disclaimer

Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali