FOTO24 VIDEO24 Logo Mediaset ComingSoon.it Donne logo mastergame Grazia Meteo.it People sportmediaset_negative sportmediaset_positive TGCOM24 meteo.it
Podcast DirettaCanale 51

Vicenza, anziano picchiato da un 25enne: aveva difeso la ragazza dell'aggressore

Il giovane non ha gradito lʼintrusione e si è scagliato contro lʼanziano - ora ricoverato e con un femore rotto - con calci e pugni anche mentre la vittima era a terra

Un pugno in pieno volto e una serie di calci violentissimi, anche alla testa, quando l'anziano era già a terra inerme. Scene impressionanti da Vicenza, dove un anziano di 73 anni è stato aggredito lunedì pomeriggio da un 25enne senza fissa dimora - con diversi precedenti - per aver tentato di fermare la violenza del giovane contro la sua ragazza. Il pensionato è ricoverato con una frattura al femore ma non si escludono anche lesioni alla testa. 

Pestato con calci e pugni - L'unica sua colpa è quella di aver tentato di salvare una ragazza dalle botte del suo "compagno". Ora si trova in ospedale con 35 giorni di prognosi per un femore rotto e possibili lesioni al capo. Un incubo in piena regola quello vissuto da un vicentino di 73 anni, che ha tentato di frapporsi tra l'aggressore - un 25enne italiano di origini ungheresi, già noto alle forze dell'ordine - e la sua fidanzata. In un attimo la vittima è diventato lui, crollato a terra dopo un pugno in faccia e malmenato ancora con una sequenza di calci

 

 

L'arresto dell'aggressore - L'orribile episodio è accaduto nel quartiere vicentino del Mercato Nuovo, vicino al mercato ortofrutticolo. Le immagini - che hanno fatto il giro dei social - sono state riprese da una donna che abita nella zona, che si è affacciata al balcone dopo aver sentito delle urla venire dall'esterno. La polizia ha arrestato l'aggressore dopo averlo riconosciuto nel filmato: il giovane era stato denunciato qualche ora prima per un episodio analogo, questa volta ai danni di un carabiniere fuori servizio in treno. 

 

 

Commenti

Commenta
Disclaimer

Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali