FOTO24 VIDEO24 Logo Mediaset ComingSoon.it Donne logo mastergame Grazia Meteo.it People sportmediaset_negative sportmediaset_positive TGCOM24 meteo.it
Podcast DirettaCanale 51

Dramma a Rosà (Vicenza): uccide la moglie e poi si suicida impiccandosi

La scoperta è stata fatta da un familiare. Le vittime avevano 83 anni lui e 77 lei

polizia generica giorno omicidio catania
ansa

Dramma familiare a Rosà, in provincia di Vicenza, dove i cadaveri di una coppia sono stati trovati nella loro casa. Sul posto è intervenuta la polizia di Bassano, che propende per la pista dell'omicidio-suicidio: la donna era coperta da un lenzuolo, mentre il marito si è impiccato. A fare la macabra scoperta un familiare, che aveva le chiavi, preoccupato perché nessuno rispondeva al telefono.

Il fatto è avvenuto nel pomeriggio in una villetta in via Ca' Dolfin, sulla strada che conduce a Bassano del Grappa. Le vittime sono una coppia di anziani coniugi, 83 anni lui, 77 anni lei. Secondo i vicini e il sindaco del paese, Paolo Bordignon, si trattava di una coppia tranquilla che non avrebbe mai evidenziato prima particolari problematiche. All'esterno della casa sono arrivati intanto i parenti delle due vittime. Un nipote ha riferito che aveva fatto visita ai nonni pochi giorni fa.

 

 

A fare la drammatica scoperta è stato un altro familiare, preoccupato perché la coppia non rispondeva al telefono da diverse ore. L'uomo, che aveva una copia delle chiavi, una volta all'interno della villetta ha trovato i corpi dei due coniugi e ha dato subito l'allarme, facendo intervenire sul posto la Polizia e l'ambulanza del 118. I sanitari non hanno potuto che confermare il decesso di entrambi.

 

La morte risalirebbe ad alcune ore prima. I due corpi erano in due stanze diverse. L'anziana, supina a terra, potrebbe essere stata colpita con un corpo contundente, non ancora trovato, ed era coperta da un lenzuolo. Il marito si sarebbe impiccato ad una trave della casa.

Commenti
Commenta
Disclaimer
Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali