FOTO24 VIDEO24 Logo Mediaset ComingSoon.it Donne logo mastergame Grazia Meteo.it People sportmediaset_negative sportmediaset_positive TGCOM24 meteo.it
Podcast DirettaCanale 51
Temi del momento

Trentino, coppia in moto sbanda ed esce di strada: muore 29enne | Si dovevano sposare a luglio

Il fidanzato avrebbe perso il controllo del mezzo a causa della pioggia ma si sarebbe salvato senza riportare gravi ferite. La ragazza invece non ce l'ha fatta: è morta precipitando in un dirupo

Facebook

Avevano scelto il Trentino per trascorrere una domenica spensierata insieme.

Ma la gita di due fidanzati, Barbara De Donatis e Andrea Rizzi, si è conclusa in tragedia. La moto sulla quale viaggiavano è uscita fuori strada sull'Altipiano della Paganella, nel comune di Molveno. Il giovane alla guida ne aveva perso il controllo a causa della pioggia e Barbara è precipitata in una scarpata. Inutili i soccorsi, le condizioni della ragazza erano già apparse molto critiche: la 29enne è morta in ospedale.


A luglio i giovani si sarebbero dovuti sposare a Vestone, nel Bresciano, dove già convivevano. Un destino avverso li ha separati per sempre. Andrea ha provato ad aiutare Barbara mentre lei era ancora cosciente, raggiungendola nel dirupo in cui era precipitata cadendo dalla moto. Ha chiamato i soccorsi ma non c'è stato nulla da fare. La ragazza è morta in ospedale. Adesso il ragazzo si è chiuso nel silenzio ricordando la sua fidanzata sui social solo attraverso un'immagine: una foto di loro due insieme, sorridenti. Tanti i messaggi di cordoglio in ricordo della giovane vittima, una logopedista "gentile ed educatissima", "una persona speciale".


 


Facebook


 


TI POTREBBE INTERESSARE

Commenti
Commenta
Disclaimer
Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali