FOTO24 VIDEO24 Logo Mediaset ComingSoon.it Donne logo mastergame Grazia Meteo.it People sportmediaset_negative sportmediaset_positive TGCOM24 meteo.it
Podcast DirettaCanale 51
Temi del momento

Coppia scomparsa a Bolzano, individuato un corpo nell'Adige

Sabato era stato ritrovato, sempre nel fiume, il cadavere di Laura Perselli. Il figlio della coppia è in custodia cautelare con lʼaccusa di omicidio e occultamento di cadavere

I vigili del fuoco hanno individuato nell'Adige il corpo di un uomo. Si dovrebbe trattare di Peter Neumair, l'uomo scomparso da Bolzano con la moglie, Laura Perselli, il 4 gennaio. Il corpo è stato segnalato ad Ora, a poca distanza da dove il fiume sabato aveva restituito la salma della donna. Il figlio dei due, Benno, è in carcere con l'accusa di duplice omicidio e di occultamento dei cadaveri.

 

 

Nel fiume sono stati ritrovati gli scarponi appartenenti all'uomo. Per il buio i sommozzatori hanno sospeso le operazioni di recupero. Mercoledì le squadre di ricerca torneranno nel punto, nel quale l'ecoscandaglio ha segnalato una sagoma, compatibile con quella di un corpo umano.

 

Nei prossimi giorni si svolgerà l'autopsia sul cadavere di Laura Perselli. La Procura non ha ancora comunicato la data dell'esame autoptico, anche perché la difesa ha chiesto che venga eseguito in incidente probatorio. Gli avvocati difensori di Benno Neumauir, quindi, nomineranno un loro consulente per assistere all'autopsia.

 

Sul cadavere sarebbero presenti dei segni evidenti: non si può escludere che essi siano conseguenti a ferite mortali, forse anche da strangolamento, ma non si può escludere nemmeno l'ipotesi contraria, che siano stati cioè provocati accidentalmente dalla lunga permanenza del cadavere nel fiume.

 

Coppia scomparsa a Bolzano, indagato il figlio

Commenti
Commenta
Disclaimer
Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali