FOTO24VIDEO24Logo MediasetComingSoon.itDonnelogo mastergameCreated using FigmaGraziaMeteo.itPeoplesportmediaset_negativesportmediaset_positiveTGCOM24meteo.it
Podcast DirettaCanale 51

Lucca, professore bullizzato in classe: spuntano altri video

Gli investigatori hanno trovato nei cellulari degli alunni altri filmati che raccontano di minacce e insulti sempre allo stesso insegnante

Si allarga la vicenda del professore dell'istituto tecnico commerciale "Carrara" di Lucca bullizzato da un suo alunno per avergli dato un brutto voto. Oltre al video diventato virale in pochi giorni, gli inquirenti avrebbero trovato nei cellulari degli studenti altri tre filmati, probabilmente registrati in momenti diversi, ma sempre nella stessa classe e con lo stesso insegnante. Gli autori delle minacce sarebbero poi più di uno.

Le immagini immortalano un ragazzo che indossa un casco da motociclista, si avvicina al professore e mima il gesto di prenderlo a testate, un altro studente che appoggia due cestini per la carta sulla cattedra. E poi una voce di sottofondo che dà del "buffone" al docente mentre un compagno gli mette un giubbotto in testa. Il tutto tra ragazzi che ridono e si muovono tra i banchi.

Fortunatamente non tutta la classe sarebbe coinvolta in questa vicenda. Nei nuovi video, in sottofondo, si sentirebbero infatti reazioni di sdegno da parte di qualcuno degli studenti. Domani si riunirà il consiglio di classe che dovrebbe adottare le prime azioni disciplinari nei confronti degli alunni coinvolti, che per il preside dovranno essere "pesanti". Nel frattempo, dopo la diffusione del primo video, sono scattate d'ufficio le indagini della polizia postale e della Digos. E la procura aveva già aperto un fascicolo d'inchiesta. L'insegnante coinvolto non aveva invece mai sporto denuncia né raccontato i fatti alla dirigenza scolastica.

Commenti

Commenta
Disclaimer

Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali