FOTO24VIDEO24Logo MediasetComingSoon.itDonnelogo mastergameCreated using FigmaGraziaMeteo.itPeoplesportmediaset_negativesportmediaset_positiveTGCOM24meteo.it
Podcast DirettaCanale 51

Ragusa, migrante di 22 anni morto per fame: era sbarcato a Pozzallo

Il giovane era arrivato in Italia in condizioni fisiche disperate, malnutrito e con problemi respiratori

Ragusa, migrante di 22 anni morto per fame: era sbarcato a Pozzallo

Tra i 91 migranti approdati lunedì a Pozzallo a bordo della nave dell'Ong spagnola Proactiva Oper Arms, c'era un giovane eritreo di 22 anni arrivato in condizioni fisiche disperate: malnutrito e con problemi respiratori. Appena sceso dalla nave è stato trasferito in ospedale a Modica ma è morto dopo poche ore per fame e per la malnutrizione che da mesi ha contribuito a peggiorare il suo precario quadro clinico.

"Non capisco la distinzione tra immigrati che vengono da Paesi in guerra e immigrati che provengono da quelli dove c'è una situazione economica che è drammatica. Però quello che mi impressiona è che sembra di tornare a 70 anni fa, quando abbiamo visto quelle drammatiche scene di un campo di concentramento e quegli esseri umani, gli ebrei, ridotti pelle e ossa", ha detto Roberto Ammatuna, sindaco di Pozzallo e primario del pronto soccorso dell'ospedale Maggiore di Modica. "E questa è la sensazione che io ho avuto per l'ultimo sbarco con persone malnutrite, morte di fame e di sete, alcune di loro sono decedute per stenti fisici. La situazione peggiora e ci vuole una strategia europea. Noi, come città, vogliamo continuare con l'accoglienza perché in un Paese civile non ci si può tirare indietro".

Commenti

Commenta
Disclaimer

Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali