FOTO24 VIDEO24 Logo Mediaset ComingSoon.it Donne logo mastergame Grazia Meteo.it People sportmediaset_negative sportmediaset_positive TGCOM24 meteo.it
Podcast DirettaCanale 51
Temi del momento

Messina Denaro, spuntano un figlio segreto e un'amante

I due, secondo gli investigatori, avrebbero vissuto con il boss nel covo a Campobello di Mazara

campobello di mazara, covo, matteo messina denaro, nascondiglio
Ansa

Nell'ambito delle indagini sulla latitanza di Matteo Messina Denaro, spuntano un presunto figlio segreto e anche di una amante che avrebbe convissuto con il boss.

È quanto emergerebbe dalle perquisizioni che stanno portando avanti magistratura e forze dell'ordine nei covi dove ha vissuto il capomafia di Castelvetrano. Nel corso delle ricerche sono stati infatti trovati abiti femminili.

 

Sembrerebbe, secondo indiscrezioni della procura, che il latitante abbia vissuto per almeno gli ultimi quattro anni a Campobello di Mazara. Tra le ipotesi quella che Messina Denaro abbia vissuto lì dentro con questo ipotetico figlio segreto e anche con l'amante.

 

 

Nel covo di Campobello di Mazara, gli investigatori hanno ritrovato immagini e gadget del film "Il Padrino", un tema che, evidentemente, piaceva a Messina Denaro.

 

Messina Denaro, gli oggetti trovati nel covo: immagini e gadget de "Il Padrino"

Ecco alcuni oggetti rinvenuti nell'ultimo covo di Matteo Messina Denaro a Campobello di Mazara: ci sono tante immagini e gadget (calamite, tazze e poster) che richiamano il celebre film di Francis Ford Coppola, Il Padrino. Ma anche poster di un leone e una riproduzione del celebre quadro la Vucciria di Renato Guttuso, uno dei simboli della Sicilia. 

Leggi Tutto Leggi Meno

 

 

Il boss ha anche un'altra figlia. Quest'ultima, pur non avendo mai avuto contatti con il padre fin dalla nascita, non avrebbe mai rinnegato il genitore. È quanto chiarito dal legale della donna smentendo indiscrezioni circolate all'indomani dell'arresto di Messina Denaro.

TI POTREBBE INTERESSARE

Commenti
Commenta
Disclaimer
Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali