FOTO24 VIDEO24 Logo Mediaset ComingSoon.it Donne logo mastergame Grazia Meteo.it People sportmediaset_negative sportmediaset_positive TGCOM24 meteo.it
Podcast DirettaCanale 51

Madre e figlio scomparsi sulla Messina-Palermo, senza esito le ricerche in un laghetto

La donna, che lavora come dj, era caduta in depressione dopo il lockdown. I familiari: "Era terrorizzata dal coronavirus"

Ancora nessuna traccia di Viviana Parisi e di suo figlio Gioele, scomparsi nel nulla dopo un incidente sull'A20 Messina-Palermo. Le ricerche effettuate in un laghetto, dopo la segnalazione di tracce fresche di passaggi di persone sulle sponde, hanno dato esito negativo. Il lago che era stato individuato si trova a breve distanza dal luogo in cui è stata trovata l'auto di Viviana. Proseguono dunque le indagini.

Scesa dall'auto, la donna, 43 anni, avrebbe scavalcato con il bambino (4) il guardrail e si sarebbe messa in cammino verso la statale 113, dove si trova un'ampia area boschiva con un sentiero che porta proprio al piccolo lago. La procura sta continuando a interrogare parenti e amici. Il marito., Daniele Mondello, dj come la moglie, ha ribadito di non credere all'allontanamento volontario. Secondo lui la donna, sotto shock dopo l'incidente, si sarebbe allontanata in stato confusionale. Gli inquirenti si chiedono però perché Viviana, dopo aver detto al marito che sarebbe andata a Milazzo, si trovava a Caronia ad oltre 100 km di distanza.

 

Il lockdown e la depressione - Intanto sempre il marito ha rivelato inoltre che Viviana negli ultimi tempi sarebbe caduta in depressione, avrebbe cominciato ad assumere farmaci e manifestato la volontà di tornare dai genitori a Torino. La madre di Viviana afferma che l'emergenza Covid ha provocato nella figlia "un forte stress".

 

La domanda sulla Piramide della Luce - Di un periodo di sofferenza durante il lockdown parla anche la cognata Mariella Mondello al Corriere della Sera: "L'epidemia aveva messo a dura prova i suoi nervi, temeva per la salute sua e del suo bambino. Ma ora stava meglio e il giorno in cui è sparita non è emerso alcun segno di stranezza". E ricorda una circostanza particolare: "Qualche settimana fa mi aveva chiesto se sapevo come si arriva alla Piramide della Luce, che si trova non lontano dalla zona in cui sono scomparsi".

 

Nessuno screzio col marito - Interrogato dalla polizia, Daniele Mondello racconta di non aver avuto alcuno screzio con la moglie. Tesi confermata anche dalla madre di Viviana: "Nessun problema tra loro, che io sappia. Certo, come in tutte le famiglie ci sono stati dei litigi. Sa, lui è tutto preso per la musica, e lei è l'uomo di casa".

 

Lo sfogo su Facebook prima della scomparsa - Poche settimane fa, il 14 luglio, la coppia aveva pubblicato l'ultima traccia prodotta insieme. E in uno dei suoi ultimi post su Facebook lei aveva scritto "Non ho più niente, ma pian piano se arrivano alcune serate vorrei riprendermi il mio passato per andare avanti con il presente e il futuro. Se Dio vuole, riprendere un po' la mia vita lavorativa per vivere, per ritornare nella famiglia, per condividere di nuovo tutto".

Commenti

Commenta
Disclaimer

Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali