FOTO24 VIDEO24 Logo Mediaset ComingSoon.it Donne logo mastergame Grazia Meteo.it People sportmediaset_negative sportmediaset_positive TGCOM24 meteo.it
Podcast DirettaCanale 51

Roma, gabbie sporche e niente cibo: casa abbandonata diventa gattile lager

Striscia la Notizia ha documentato le condizioni igieniche inaccettabili in cui sono costretti a vivere i poveri mici

A Montecompatri, appena fuori Roma, una lite familiare ha avuto ripercussioni anche su un immobile. La casa, abbandonata ormai da oltre due mesi, è diventata un ricovero d’urgenza per alcuni gatti. Più che di ricovero si dovrebbe però parlare di un vero e proprio gattile. Le condizioni igieniche in cui sono costrette a vivere i mici - come ci mostra Edoardo Stoppa - sono inaccettabili: gabbie chiuse con lucchetti arrugginiti, acqua stagnante, niente cibo, cumuli di spazzatura ammassati in giardino, sul terrazzo e anche nelle camere del piano superiore.

Una situazione che si è venuta a creare per il disinteresse della proprietaria, che raggiunta dai microfoni dell’inviato di Striscia la Notizia non ha voluto lasciare dichiarazioni. I nipoti hanno provato a risolvere la situazione ma non hanno avuto nessun riscontro. E così la casa abbandonata diventa sempre più simbolo del degrado e dei rischi dell’accumulo seriale, sia di oggetti sia di animali. Questi ultimi costretti a vivere in una cattività forzata e malsana.

Commenti

Commenta
Disclaimer

Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali