FOTO24VIDEO24Logo MediasetComingSoon.itDonnelogo mastergameCreated using FigmaGraziaMeteo.itPeoplesportmediaset_negativesportmediaset_positiveTGCOM24meteo.it
Podcast DirettaCanale 51

Rimini, 83enne salva la moglie dallʼannegamento ma poi muore dʼinfarto

Inutili i tentativi di soccorsi: gli operatori sanitari hanno tentato a lungo di fargli ripartire il cuore, ma non cʼè stato nulla da fare

Rimini, 83enne salva la moglie dall'annegamento ma poi muore d'infarto

Ha salvato la moglie dall'annegamento ma poi è morto d'infarto. E' quanto accaduto a un 83enne un paese in provincia di Varese. La tragedia si è consumata a Rimini, al bagno 78 di Bellariva, dove la coppia trascorreva le vacanze da oltre 50 anni. Inutili i tentativi di soccorsi: gli operatori sanitari hanno tentato a lungo di fargli ripartire il cuore, ma non c'è stato nulla da fare. Lo riporta Il Resto del Carlino.

Secondo la ricostruzione dei militari della Capitaneria di porto, i due anziani coniugi erano entrati in acqua per fare un bagno. D'improvviso, la donna ha rischiato di annegare: si era trovata in un punto dove l’acqua era troppo alta per lei e la corrente le impediva di avvicinarsi alla riva. L'uomo ha subito cercato di aiutarla: l'ha trascinata in un punto dove l'acqua era più bassa, mettendola così in salvo. L'infarto lo ha colpito subito dopo lasciandolo in balìa del mare. I soccorritori lo hanno recuperato subito: le grida della moglie dell'uomo avevano attirato la loro attenzione. Purtroppo però non c'è stato nulla da fare, neanche successivamente, quando è arrivato il 118. La donna è sotto shock. I due anziani erano arrivati a Rimini da pochi giorni.

Commenti

Commenta
Disclaimer

Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali