FOTO24 VIDEO24 Logo Mediaset ComingSoon.it Donne logo mastergame Grazia Meteo.it People sportmediaset_negative sportmediaset_positive TGCOM24 meteo.it
Podcast DirettaCanale 51

Puglia, rimessa per camion utilizzata come deposito illegale di animali

"Striscia la Notizia" indaga su un vero e proprio lager, con situazioni igieniche al limite

Ancora una storia di maltrattamenti sugli animali. Questa volta “Striscia la Notizia” è andata in Puglia, dove ha scoperto una rimessa per camion e veicoli di grosso tonnellaggio in cui sono rinchiusi cani, gatti e perfino una scimmia. Inutile dire che le condizioni igieniche e di sopravvivenza siano al limite, inoltre il macaco – che è confinato in un piccolo garage chiuso all’interno di una gabbia buia – soffre più degli altri: “Le scimmie sono animali sociali – spiega Edoardo Stoppa – e costringerla in questa situazione la rende molto aggressiva e pericolosa”.

La sua storia parte da lontano come racconta ai microfoni uno dei proprietari di un box della zona: “La scimmia è stata regalata a questo signore da una persona di Trani, vennero quelli della protezione animali, ma una volta denunciato non si sono più presentati”. Per adesso i cani, anch’essi rinchiusi in gabbia, sono stati liberati.

Commenti

Commenta
Disclaimer

Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali