FOTO24VIDEO24Logo MediasetComingSoon.itDonnelogo mastergameCreated using FigmaGraziaMeteo.itPeoplesportmediaset_negativesportmediaset_positiveTGCOM24meteo.it
Podcast DirettaCanale 51

Torino, donna partorisce dʼurgenza dopo essere stata investita: la neonata migliora, ha aperto gli occhi

I medici: "Sono segni minimi in una situazione critica. Bisogna aspettare ancora 3 o 4 giorni". Lʼappello del compagno e neo papà: "Se qualcuno sa, parli. Lʼauto pirata mi è sembrata una Fiat Stilo nera"

"Ci sono due segni di miglioramento: ha aperto gli occhi e ha iniziato a succhiare. Segni minimi in una situazione critica". Lo ha detto Daniele Farina, primario di neonatologia dell'ospedale Sant'Anna di Torino, commentando le condizioni di Sofia, la bimba nata con un cesareo d'urgenza dopo che la madre, 19 anni, è stata investita da un pirata della strada. Farina ha però aggiunto: "Per escludere il pericolo di vita bisogna aspettare ancora".

"Gli organi più colpiti sono stati il cervello, che stiamo cercando di salvare, il rene, il fegato e il polmone - ha affermato il primario -. Si lotta minuto per minuto: un'infermiera monitora la bimba 24 ore su 24 per riuscire a farle superare la gravissima sofferenza fetale che ha avuto. Al momento è in ipotermia, una terapia che dura 72 ore. Dopo verrà sottoposta a una tac. Non è stato il trauma diretto ad aver leso il feto - ha sottolineato - ma, in conseguenza al trauma subito dalla madre, è diminuito il sangue all'interno dell'utero e il feto ha avuto carenza di ossigeno".

Il compagno: "Se qualcuno ha visto, parli""Ho visto una macchina arrivare velocissima. Mi è sembrata una Fiat Stilo nera. Ha travolto la mia compagna ed è scappata". Lo ha raccontato Marius Stan, 20 anni, compagno della 19enne investita e papà della neonata. "Non è possibile, chi era alla guida non si è fermato. Se qualcuno ha visto qualcosa lo dica, lo aspettiamo", ha affermato Stan. "Non ho visto chi era al volante - ha spiegato l'uomo, nato a Bacau, in Romania, e in Italia da un anno e quattro mesi -. Voglio stare vicino alla mia compagna, speriamo vada tutto bene".

Commenti

Commenta
Disclaimer

Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali