FOTO24VIDEO24Logo MediasetComingSoon.itDonnelogo mastergameCreated using FigmaGraziaMeteo.itPeoplesportmediaset_negativesportmediaset_positiveTGCOM24meteo.it
Podcast DirettaCanale 51

Rogo alle scuderie della Cavallerizza Reale di Torino, arrestato il piromane: è un clochard

Lʼuomo è stato incastrato dalle telecamere che la polizia aveva installato nello stabile per unʼindagine antidroga

E' stato individuato dalla polizia il piromane che, il 21 ottobre a Torino, ha causato l'incendio che ha distrutto le ex scuderie della Cavallerizza Reale, patrimonio Unesco, occupata da quattro anni. Si tratta di Ottane Demga, clochard 38enne di origine marocchina nato in Spagna. L'uomo, arrestato a Genova, è accusato di strage: secondo gli investigatori "voleva uccidere tutte le persone dentro" la struttura.

L'uomo è stato incastrato dalle immagini delle telecamere che gli agenti del commissariato Centro di Torino avevano installato alla Cavallerizza per un'indagine su un'attività di spaccio nello stabile: il sistema di sorveglianza ha ripreso il senzatetto mentre versava materiale infiammabile e tentava di appiccare il fuoco con un accendino prima nella zona del Tempietto, poi in quella dei Granai.

 

Torino, in fiamme la Cavallerizza Reale

 

Il giorno dopo il rogo, il piromane era stato sentito dagli agenti, ma aveva negato di trovarsi della Cavallerizza al momento dell'incendio e di aver trascorso la notte ai Murazzi del Po, sempre nel capoluogo piemontese. La sua testimonianza è però stata smentita dai filmati.

 

Torino: in fiamme la Cavallerizza Reale, patrimonio dell'Unesco

Commenti

Commenta
Disclaimer

Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali