FRIDAYS FOR FUTURE

In 5mila in piazza a Torino per Greta Thunberg, l'attivista: "Dobbiamo combattere per il domani"

Il capoluogo piemontese è candidato assieme a Dresda per ospitare la prossima estate il meeting internazionale di Fridays For Future

13 Dic 2019 - 19:24
1 di 41
© Ansa © Ansa © Ansa © Ansa

© Ansa

© Ansa

Oltre 5mila persone si sono riunite in piazza Castello a Torino per Greta Thunberg. "Dobbiamo combattere per il domani. Il domani c'è e noi ci crediamo. Non possiamo darlo per scontato e non possiamo comportarci come se non fosse di nostra competenza perché lo è", ha detto l'attivista svedese. 

"Torino è una città stupenda, sono molto felice di essere qui, anche se non ho avuto molto tempo per visitarla", ha detto Greta arrivando in piazza, a bordo di un'auto elettrica. Il capoluogo piemontese potrebbe ospitare, la prossima estate, il meeting internazionale di Fridays For Future. Il capoluogo piemontese è candidato ad accogliere l'evento con Dresda. 

"Il 2020 deve essere il nostro year of action" "Tra tre settimane entreremo nel nuovo anno che definirà il nostro futuro. Sarà fondamentale e dovremo farci i conti per il resto della vita, anche per i nostri bambini. Il 2020 deve essere il nostro year of action (anno per agire, ndr) e dobbiamo assicurarci di raggiungere gli obiettivi stando insieme, noi siamo la speranza", ha aggiunto l'attivista svedese.

Torino, in 5mila in piazza per l'ambiente

1 di 47
© Ansa © Ansa © Ansa © Ansa

© Ansa

© Ansa

Cop25, "Leader mondiali non stanno adempiendo al loro compito" Greta ha poi parlato della Cop25 e di come i leader mondiali "stanno cercando di non adempiere al loro compito". "Dobbiamo assicurarci - ha continuato - che i politici proteggano il nostro futuro. Giovedì molti attivisti sono stati buttati fuori dalla Cop25 e oggi manifestiamo loro la nostra solidarietaà. Non importa il risultato della Cop25 ma non dobbiamo mollare. Non è giusto che le vecchie generazioni rimettano le loro responsabilità a noi giovani".

"Torino ultima tappa, poi verso casa" "Dopo Torino andrò verso casa, con qualche tappa lungo il percorso. Farò un po' di vacanza, perché non puoi andare avanti senza riposare. Ma non mi servirà molto tempo per essere di nuovo pronta e riposata", ha spiegato Greta.

Parlando poi della copertina del Time che la ha coronata come "persona dell'anno" ha ironizzato: "E' stato un gran divertimento! Fortunatamente il fotografo era di grande talento...".

Commenti (0)

Disclaimer
Inizia la discussione
0/300 caratteri