FOTO24VIDEO24Logo MediasetComingSoon.itDonnelogo mastergameCreated using FigmaGraziaMeteo.itPeoplesportmediaset_negativesportmediaset_positiveTGCOM24meteo.it
Podcast DirettaCanale 51

"Lager per negri", polizia indaga su cartello choc a Torino

Rimosso il cartello razzista che secondo la polizia sarebbe una provocazione

"Lager per negri", polizia indaga su cartello choc a Torino

Mano anonime hanno collocato nel centro di Torino, in corso Massimo D'Azeglio, all'angolo con via Cellini, un cartello razzista. Su fondo marrone compariv ala scritta "Lager per negri" accanto alll'immagine del cancello del campo di concentramento di Auschwitz. La segnaletica è stata già rimossa dalle forze dell'ordine, ma proseguono le indagini per identificare il suo autore.

L'episodio è stato segnalato tramite Facebook da un residente del quartiere San Salvario. La polizia che indaga sui fatti pensa che sia stato un gesto provocatorio. A maggio 2016, nella stessa zona di Torino, era apparso un cartello che segnalava la presenza di pusher e a settembre era stato issato un segnale, con la scritta "Love cash only", a segnare un angolo di solito frequentato dalle prostitute.

Commenti

Commenta
Disclaimer

Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali